RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]



                                     


Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 CORSI DI STUDIO
 La Bhagavad-Gita cosi' com'e'
 CAPITOLO 8 - Svolgimento Storico-Filosofico
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'č:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

RKC Mayapur
Amministratore

RKC

Estero


1972 Messaggi

Inserito il - 26/02/2005 : 22:50:14  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hare Krishna, vediamo adesso lo svolgimento storico-filosofico dell'ottavo capitolo.

Questo capitolo si intitola "Raggiungere il Supremo", in quanto illustra il metodo pratico con il quale e' possibile unirsi veramente al Signore, liberandosi cosi' dall'esistenza materiale: MANASA YANTRA, il veicolo della mente (con il quale e' possibile RICORDARSI del Signore).

Adesso che la confusione di Arjuna sta sparendo, dopo aver ricevuto la conoscenza trascendentale da Krishna (nel 7° capitolo), ed egli sta rientrando nel suo ruolo naturale di devoto del Signore, a beneficio degli uomini in generale Gli pone delle domande molto importanti, per la precisione 8 fondamentali domande, necessarie a capire bene la conoscenza trascendentale: naturalmente Arjuna conosce gia' le risposte, ma giocando la parte del discepolo sottomesso si comporta come se non le conoscesse, per ascoltare di nuovo le risposte del Signore.

1) Le 8 domande di Arjuna (Versi 1-2)

a) Che cos'e' il Brahman ?
b) Che cos'e' il se' ?
c) Cosa sono le attivita' interessate ?
d) Che cos'e' la natura materiale ?
e) Chi sono gli esseri celesti ?
f) Chi e' il Signore del sacrificio ?
g) Come vive nel corpo ?
h) Come lo conosceranno al momento della morte ?

2) Risposte di Krishna alle domande di Arjuna.
I benefici di ricordare Krishna. (Versi 3-8)

E' importante notare qui che in soli 2 versi (3 e 4) Krishna risponde alle prime 7 domande, ed impiega ben 4 versi (5,6,7 e 8) per rispondere all'ultima domanda: come Lo conosceranno coloro che Lo servono con determinazione ?
Cio' denota l'importanza assoluta di ricordare Krishna al momento della morte.

3) I 10 modi di meditare su Krishna. (Verso 9)

4) Tornare a Dio ricordando Krishna. (Versi 10-14)

5) Caratteristiche del mondo materiale e del mondo spirituale. (Versi 15-22)

6) Il soggetto (La Jiva)
Il veicolo (La mente)
Il risultato (Il mondo spirituale)

Il servizio devozionale e' il miglior metodo per raggiungere con sicurezza il mondo spirituale. (Versi 23-28)

--------------------

Come lavoro sussidiario potete leggere il capitolo 8 e riassumerlo, tenendo conto dei punti menzionati.

A breve pubblicheremo lo svolgimento dialettico.

Buono studio, Hare Krishna !

Gokula Tulasi das


  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina č stata generata in 0,09 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum