RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 08
 Pratica della coscienza di Krishna a casa
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'č:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

tabata
Utente Medio



Toscana


25 Messaggi

Inserito il - 03/04/2006 : 15:37:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
é possibile essere nella grazia di KRISHNA se si é vegetariani, ma si abita in una famiglia dove mangiano di tutto,ed hanno orientamenti religiosi diversi dai tuoi.dove devi cuinare di tutto anche se rispettano la tua scelta fino a un certo punto?"cioé quella di non sconvolgere le loro abitudini a tal punto....."tabata. HARE KRISHNA

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1939 Messaggi

Inserito il - 05/04/2006 : 02:52:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara Tabata, Hare Krishna, si, teoricamente e' possibile praticare la coscienza di Krishna in ogni situazione, ma al nostro livello di devozione ancora immatura, naturalmente dobbiamo avere una condizione equilibrata, almeno un minimo, dover poter svolgere il nostro servizio devozionale in pace.

Se ti e' possibile recitare il mantra (magari 16 giri al giorno, da raggiungere anche gradualmente), studiare i libri di Srila Prabhupada e seguire i principi regolatori, siamo gia' a buon punto. Eventuali problemi di convivenza possono essere risolti con un po' di tolleranza reciproca.
Naturalmente pero' si tratta di affrontare aspetti personali che e' meglio trattare privatamente, percio' ti invito a scrivermi via e-mail, alla redazione di RKC Pisa, rkcfi@radiokrishna.com , o a contattarmi telefonicamente (050 2201411).

Gia' che ci sono, rispondo anche all'altro tuo messaggio inerente allo stesso argomento:
---------------------------------------
... Per chi si addentra come me, a voler seguire il percorso per essere nella grazia di Krishna,"non potendo per il momento avere contatti con i Devoti, va bene se per prima cosa studio il libro di krishna e la biografia di sua Santitā SRILA PRABHUPADA?E poi come continuo?Se non vā bene puoi indicarmi cosa devo fare?
---------------------------------------

Va benissimo, piu' libri di Srila Prabhupada studi, meglio e'. Corrisponde a stare in sua compagnia, che e' quella di un puro devoto.
Si consiglia almeno un'ora al giorno, meglio di piu', anche molto di piu'. Un ordine di lettura suggerito da Srila Prabhupada stesso e' il seguente:
1) Bhagavad-Gita
2) Libro di Krishna
3) Nettare della Devozione
4) Nettare dell'istruzione
5) Srimad Bhagavatam

Inoltre, se puoi seguire il programma del tempio attraverso internet, con il canto delle preghiere e la recita del mantra mattutino, ancora meglio, altrimenti cerca di fare il possibile senza disturbare nessuno, mantenendo pero' il tuo buon proposito di elevarti spiritualmente, che e' il vero scopo della vita (altrimenti tutto il resto diventa inutile).

La coscienza di Krishna puo' essere praticata semplicemente a casa propria, essendo costituita essenzialmente di sravanam e kirtanam, ascolto e ripetizione delle glorie del Signore supremo.

In questo modo ci si risveglia alla vita spirituale, purificandoci e diventando sereni e felici, indipendentemente dalla nostra condizione esterna, materiale.
Anche di questo possiamo parlarne meglio magari privatamente, perche' ognuno ha le proprie esigenze che devono essere vagliate attentamente, in accordo alla propria posizione.

A presto, Haribol !

Gokula Tulasi das

Torna all'inizio della Pagina

tabata
Utente Medio



Toscana


25 Messaggi

Inserito il - 07/04/2006 : 00:22:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ti ringrazio molto per avermi risposto Gokula Tulasi das,sei stato molto chiaro ed esauriente.Per adesso non mi rimane che mettere in pratica i tuoi consigli.Farō del mio meglio,comunque a volte in famiglia riesco a far dire Hare Krishna e sanno chi č a forza di raccontarglielo,poi quando non č il caso smetto ma alla pima occasione ricomincio.Un saluto,Hare Krishna. tabata
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1939 Messaggi

Inserito il - 08/04/2006 : 00:38:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie a te per l'interesse, Tabata, buon proseguimento e mi raccomando, cerca di non turbare nessuno che non possa, o non voglia, condividere questo cammino con te. Piuttosto parlane con persone che lo condividono: con loro, gli scambi di conoscenza e di istruzioni, si rivelano sempre illuminanti ed entusiasmanti, al contrario di quelli con persone non interessate, infatti Krishna consiglia di non turbare tali persone, nella Bhagavad-Gita 3.26, ma piuttosto di impegnarle in qualche modo, anche inconsapevolmente da parte loro, nella coscienza di Krishna.

Forse il miglior esempio in un contesto simile al tuo, e' l'offerta del cibo a Krishna che tu, cucinando, puoi fare per tutta la famiglia, facendo ottenere benefici spirituali a tutti loro, anche senza saperlo :-)
Conosci l'offerta del cibo ? Puo' essere fatta anche mentalmente, in caso di impossibilita'. I mantra e le regole comunque puoi trovarli sul forum, in questa discussione:
http://padasevanam.mediarama.com/rkcforum/forum/topic.asp?TOPIC_ID=660

Non preoccuparti se sono ancora presenti cibi proibiti, che non possono essere offerti a Krishna: intanto offriGli tutti quelli non proibiti, e gradualmente le cose miglioreranno, mentre segui il processo della coscienza di Krishna.

Di nuovo tanti auguri e a presto, Haribol !

Tuo servitore in coscienza di Krishna
Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina č stata generata in 0,14 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum