RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 07
 Sono nuovo
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'č:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

David
Nuovo Utente


Campania


1 Messaggi

Inserito il - 08/10/2005 : 11:32:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Salve a tutti, sono capitato su questo forum quasi per caso ed ho pensato iscrivermi anche perchč sono molto interessato allo studio di testi sacri, dal Corano alla Bibbia alla Bhagavad-Gita ecc.
Credo fermamente nell'esistenza di un essenza Metafisica UNICA e ASSOLUTA presente in tutte le Religioni, e sono convinto che esse siano strade (apparentemente differenti) che portano ad un unica meta, la cosa fondamentale perō č il modo di viverle. Il Cristianesimo ad esempio era una grande Religione, ma negli ultimi secoli č diventato una specie barzelletta ridotta esclusivamente a "routine meccanica" della messa la domenica e a feste ridicole come il moderno Natale. Dopotutto la cosa era inevitabile; in una societā decaduta come quella occidentale: democratica, profana e tecnocratica dominata dal materialismo assoluto, dal consumismo sfrenato, dall'individualismo, dallo scientismo e dalla perdita di ogni concezione del Sacro, non puo' esserci nessuna spiritualitā collettiva nč tanto meno una forte determinazione nel Credo (cosa che invece ancora oggi caratterizza alcune aree dell'Oriente e del Medio Oriente e alcune religioni che hanno tutta la mia incondizionata stima come l'Islam)

Purtroppo anche l'Oriente č caduto nell'etā oscura (kali yuga) ma non ancora in uno stato avanzato come quello in cui ci troviamo noi.

La domanda che vi pongo č...

Secondo voi come si puo' riuscire vivere la propria Spiritualitā in un epoca di dissoluzione come questa? E' possibile farlo in questa societā dove dio č il consumo e la pubblicitā il suo profeta?


AVE!

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1939 Messaggi

Inserito il - 08/10/2005 : 18:54:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro David, Hare Krishna, grazie dell'intervento e della domanda, e benvenuto sul forum di RKC.

La tua esposizione e' molto precisa, ed essenzialmente veritiera.

Dio e' uno, ed appare in epoche e luoghi diversi, con nomi e modalita' differenti, allo scopo di facilitare l'umanita' a perseguire il suo vero scopo, la realizzazione spirituale.

In quest'ottica, anche gli insegnamenti che Egli Stesso, i Suoi figli o rappresentanti diffondono nel corso della storia, possono essere leggermente differenti, tuttavia devono essere considerati autorevoli, se sono in linea con il famoso "paradigma vedico" (di cui abbiamo parlato in particolare qui http://padasevanam.mediarama.com/rkcforum/forum/topic.asp?TOPIC_ID=272 , ma anche altrove nel forum, ti invito a leggerne le discussioni in proposito), che definisce i parametri necessari per valutare un qualsiasi metodo religioso: in linea di massima, quando una "religione" insegna ai suoi seguaci ad amare Dio, e' di prima categoria ed autentica. Anche questo argomento e' stato ampiamente discusso sul forum, per esempio qui http://padasevanam.mediarama.com/rkcforum/forum/topic.asp?TOPIC_ID=763 : una ricerca sul forum ti sara' senz'altro utile per approfondire il tema).

Il problema e', come tu stesso chiarisci, che la conoscenza pur autorevole, diffusa dai vari rappresentanti del Signore, viene progressivamente alterata, sia per l'influsso del tempo che per quello di persone ignoranti, non situate sul piano spirituale, che sfruttano la posizione di responsabilita' che ricoprono per modificare a loro vantaggio materiale (economico, di prestigio, di potere, eccetera) i veri insegnamenti del Signore.

Ne consegue la mancanza di autorevolezza dei vari gruppi religiosi, come si puo' ampiamente notare oggi.

A questo proposito ti presento con piacere la successione disciplica di maestri spirituali, chiamata Brahma-Gaudiya vaisnava sampradaya, di cui la nostra associazione rappresenta uno dei tanti rami, che e' caratterizzata proprio dal fatto di tramandare la conoscenza originale, trasmessa dal Signore Stesso a Brahma, primo essere creato di questo universo, agli albori della creazione, fino ai giorni nostri, senza alcuna alterazione.

Oggi abbiamo a disposizione piu' di 80 libri di 400 pagine ciascuno, tradotti e commentati da Bhaktivedanta Svami Prabhupada (32° anello della successione summenzionata), il fondatore della nostra associazione, contenenti la conoscenza trascendentale originale, redatta in un linguaggio perfettamente comprensibile e particolarmente adatto all'epoca attuale.

Per questo motivo posso rispondere con assoluta certezza, alla tua domanda se sia possibile vivere la spiritualita' in un contesto come quello odierno: si, e' possibile, a patto di seguire un metodo autentico, che nel kali-yuga, corrisponde all'ascolto e alla recita costante del santo nome e delle glorie del Signore.

Tutti i santi nomi del Signore sono dotati della stessa potenza, ed in linea di massima ogni gruppo religioso autentico ha la potenzialita' di poter guidare i suoi seguaci verso l'amore per Dio in maniera significativa, tuttavia la nostra esperienza pratica e' che il metodo comprendente la recita regolare (un certo numero di volte al giorno) del mantra Hare Krishna e il rispetto dei 4 principi regolatori, cosi' come sono stati stabiliti da Bhaktivedanta Svami Prabhupada, e' il piu' adatto per una rapida purificazione, ed un immediato raggiungimento del piano spirituale.

Da questo piano, vedere la possibilita' di impegnarsi sulla via spirituale, e di raggiungerne il fine (conoscenza e felicita' eterne), nonostante le difficolta' create dalla societa' attuale, diventa molto semplice.

Uno studio attento dei libri di testo lasciatici dallo stesso maestro spirituale, Srila Prabhupada, in particolare della Bhagavad Gita cosi' com'e' e dello Srimad Bhagavatam, ci chiariranno definitivamente il concetto dal punto di vista filosofico, sotto ogni punto di vista.

Percio' caro David, ti invito fin da subito a sperimentare i risultati di questo metodo con grande attenzione, iniziando a recitare il mantra

HARE KRISHNA HARE KRISHNA
KRISHNA KRISHNA HARE HARE
HARE RAMA HARE RAMA
RAMA RAMA HARE HARE

e a leggere i testi di cui sopra, per una informazione sempre piu' precisa. La Bhagavad Gita ed altri li puoi trovare anche on-line sul nostro sito, a questa pagina: http://www.radiokrishna.com/books_online.php

Inoltre per qualsiasi richiesta siamo sempre a tua disposizione, qui a RKC Pisa.

Grazie ancora, ti saluto fraternamente, Haribol !

Tuo nel servizio al Signore
Gualberto Berti
(Gokula Tulasi das)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina č stata generata in 0,12 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum