RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 06
 Studio e lavoro in coscienza di Krishna
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

RKC Mayapur
Amministratore

RKC

Estero


1985 Messaggi

Inserito il - 07/08/2005 : 22:16:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
DALLA CORRISPONDENZA DI RKC PISA

...
Se tutto quello che ci viene insegnato [a scuola, N.D.R.] e che purtroppo dobbiamo anche imparare è una grossa “bugia”, se continuassimo a percorrere la nostra vita alla luce di queste immense bugie, la nostra vita sarebbe un disastro, un fallimento. (dal punto di vista spirituale)

Allora da qui mi sorge spontanea una domanda, come fare a rendere la mia vita perfetta.?

Come si fa a fare del proprio lavoro un lavoro il coscienza di Krsna, o come si fa ad averne uno in coscienza di Krsna?

------------------------------

Caro ......, Hare Krishna, grazie delle domande.

E' sbagliata la base della scienza e della tecnologia moderna, perche' non tiene conto della causa di tutte le cause, Dio, la persona suprema. Tuttavia la conoscenza in se' stessa ha qualche funzionalita', ed e' quella funzionalita' che possiamo mettere al servizio di Krishna.

Cio' e' spiegato in molti punti dei libri di Srila Prabhupada, in particolare nel Nettare della Devozione, Capitolo 14, intitolato:

"Condizioni necessarie per praticare il servizio di devozione" (a pagina 131 dell'edizione rosa), dove egli spiega: "Si deve accettare tutto cio' che puo' favorire il progresso nella coscienza di Krishna... Cosi' noi ci serviamo, tra l'altro, di numerosi apparecchi moderni (macchine da scrivere, dittafoni, registratori, microfoni, ecc.) per diffondere la coscienza di Krishna...".

I devoti, che hanno la consapevolezza del fatto che Krishna e' il proprietario di ogni cosa, anche di cio' che gli atei e i materialisti inventano pur senza riconoscere la Sua supremazia, possono facilmente impegnare tutto al Suo servizio, senza rimanere contaminati dall'errata mentalita' dei non-devoti.

E' una capacita' che si sviluppa con la pratica e l'esperienza in coscienza di Krishna, e non e' nemmeno molto difficile.

Krishna da' l'intelligenza al Suo devoto sincero che desidera servirLo in ogni situazione.

Percio' non ti preoccupare, secondo le tue tendenze puoi accettare un lavoro che ti piaccia, e metterlo facilmente al servizio del Signore. E' sufficiente evitare l'ugra-karma, il lavoro che comporti attivita' peccaminose grossolane, relative ai principi regolatori. Per la maggior parte, gli altri lavori possono essere accettati.

Se poi riuscirai ad avere un lavoro indipendente, magari legato a qualche tipo di predica o di diffusione della coscienza di Krishna, meglio ancora. Comunque ne riparliamo senz'altro, per il momento esegui semplicemente il tuo dovere di studiare le materie che ti insegnano a scuola, con l'intento di utilizzare piu' tardi la conoscenza e capacita' cosi' acquisite al servizio di Krishna. Anche questo e' un servizio devozionale a tutti gli effetti.

A presto, Haribol !

Gokula Tulasi das
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,12 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum