RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]



                                     


Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 02
 Dio e' lo Stesso per tutte le "Religioni"
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

RKC Mayapur
Amministratore

RKC

Estero


1978 Messaggi

Inserito il - 19/11/2003 : 22:13:34  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hare Krishna, Gokula (spero che questo sia il tuo nome se non fossecosì dimmelo) grazie dei consigli, aspettavo una tua lettera, non so come dirti, quando mi ritengo ferito, tanto, deluso ma tanto, io non riesco neanche a chiedere consiglio, lo attendo, non è una visione fatalista, lo faccio per fede, Dio da ciò che è giusto per noi in quel momento, questa mia convinzione è compatibile con la religiore vaisnava?
Antonio

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1978 Messaggi

Inserito il - 19/11/2003 : 22:14:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Antonio, Hare Krishna. Grazie della lettera e,
soprattutto, della fiducia, che spero di non deludere.

Quello che dici e' corretto, in parte, ma non sempre
ci arriva quello che e' giusto per noi. A volte, quando
abbiamo degli slanci di sincerita', puo' succedere
che Dio ci mandi i Suoi insegnamenti anche senza
fare sforzi particolari per ottenerli, ma non e' sempre
cosi'. Infatti, gli insegnamenti di Dio sono gia' disponibili,
sottoforma di Scritture rivelate, di santi e maestri che
ci hanno portato la Verita', sta a noi informarci e cercare
di seguirli, se vogliamo.
Altrimenti, siamo liberi di fare cio' che crediamo sia meglio
per noi, ma in questo caso non dovremmo lamentarci
quando le cose non vanno come vorremmo.

Per quanto riguarda il vaisnavismo, ci terrei a sottolineare che
non si tratta di una "diversa" religione, ma piuttosto di uno
studio della scienza divina, che puo' essere fatto indipendentemente
dalle pratiche religiose che una persona intende seguire.
Ci sono molti cristiani, ma anche islamici, buddhisti, ecc,
che si interessano dei principi vaisnava.
Conosco personalmente sacerdoti e altri religiosi, che hanno
preso anche i voti vaisnava (questo e' permesso piu' che altro
all'estero, perche' in Italia ancora la "chiesa" ufficiale non capisce
bene queste cose).

Si tratta di sviluppare amore per Dio, per cui non c'e' questione
di appartenere ad una categoria piuttosto che ad un'altra: le
divisioni di "religione" nel mondo sono nate dalla mente contorta
di certe persone, prive di reale conoscenza: Dio e' uno, non ci
possono essere due o piu' "dei", e quindi tutti gli uomini sono
fratelli e figli di un unico Dio.
A seconda della missione che Egli o i Suoi rappresentanti
svolgono in determinati luoghi e momenti della storia, Gli
vengono attiribuiti diversi nomi (Krishna, Buddha, Geova,
Allah, ecc. ecc.), ma si tratta sempre del medesimo Dio.

In particolare, Krishna e' la forma originale dalla quale tutte
le altre personalita' di Dio derivano, infatti il vaisnavismo
risale agli origini della manifestazione cosmica, quindi a
molto prima che Gesu Cristo, Maometto ed altre grandi
personalita' della storia venissero a diffondere le Sue glorie,
rendendoGli cosi' un grande servizio avvicinando l'umanita'
al vero scopo della vita.
Sfortunatamente, la mancanza di conoscenza di persone
senza scrupoli ha poi alterato gli insegnamenti originali
di tali grandi personalita', e a causa dell'invidia tra gli uomini
sono nate molte fazioni "religiose", che addirittura si combattono
tra di loro: ma il disegno di Dio non e' questo, religione significa
Legge di Dio, e nessuno puo' proclamare guerra pensando di
sostenere la volonta' di Dio, per motivi puerili come vediamo
putroppo fare oggi.
Magari un giorno continuamo il discorso, se vuoi.
----------------
Ciò che ho maggiormente apprezzato delle tue parole è stata la loro saggezza, ossia l'equilibrio che in esse erano continuate, vorrei dirti grazie, ma di persona, perchè un grazie di persona si capisce quando è formale e quando no, in una lettera invece è solo una parola di sei lettere. Mi piacerebbe sapere di più dei vaisnava e un giorno vedere un progresso nel mio spirito.
----------------
Ringraziandoti per l'apprezzamento, rimando i tuoi elogi al nostro
maestro spirituale, Bhaktivedanta Swami Prabhupada, che ha
diffuso questa conoscenza in tutto il mondo. Noi non facciamo
altro che ripetere le sue parole e i suoi insegnamenti, ed e' per
questo che possiamo sembrare in qualche modo eruditi, mentre
in realta' il merito e' esclusivamente suo.

Per quanto riguarda il tuo progresso spirituale, ovviamente la
possibilita' esiste per tutti, basta volerlo fare, informarsi e cercare di seguire i semplici principi prescritti.
Fare domande e' gia' un passo in avanti, generalmente la
gente non e' nemmeno interessata a sapere di che si tratta.
---------------------
Scusa a proposito di mucca che carne devo evitare? come dovrebbe essere la mia alimentazione per non produrre altro carma negativo? Grazie ancora per il tuo essere mio servitore, non merito tanto ma forse in questo sta la tua eccellenza, un abbraccio fraterno
Antonio
----------------------
Allora, sebbene non mangiare carne (ne' pesce ne' uova)
sia gia' un buon progresso, essere semplicemente vegetariani
non esime dalle reazioni karmiche, perche' anche i vegetali
sono esseri viventi, e una reazione, seppur minore, c'e'
ugualmente.
La perfezione e' offrire il cibo a Krishna, secondo quanto da Lui
insegnato nella Bhagavad-gita. In questo modo, Lui Stesso si
fa carico delle reazioni, e ci libera dal nostro karma.

Non c'e' altro modo, perche' il karma, la somma delle reazioni
a tutte le nostre attivita' materali, non puo' essere annullato
compiendo altre attivita', finche' rimangono materiali: puo'
essere annullato solo compiendo attivita' spirituali, e cioe'
eseguendo tutte le nostre attivita' per la soddisfazione e
il piacere del Signore, e non per il nostro.

Comunque, leggendo i libri di Srila prabhupada, troverai
spiegato molto chiaramente e nei dettagli tutto quanto
occorre sapere per essere completamente liberi dal karma
anche in questa vita.

Haribol,
Tuo servitore in coscienza di Krishna
Gokula Tulasi das
(RKC Pisa)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,12 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum