RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]



                                     


Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 24
 offerta
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'č:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Hara.das
Utente Medio


Lombardia


31 Messaggi

Inserito il - 12/02/2013 : 20:13:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hari bool !

caro Prabhu , vorrei sapere come offrire in sacrificio in modo adeguato la giornata di lavoro che ogni giorno affronto .... Krishna consiglia ad Arjuna nella Bhagavad-gita di offrire tutti i frutti delle azioni compiute a Lui soltanto compresi i frutti del nostro lavoro....
Come farlo al meglio soddisfando cosė Krishna ?


RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1966 Messaggi

Inserito il - 16/02/2013 : 12:37:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Hara das, Hare Krishna, grazie della bella domanda e complimenti per il tuo desiderio di soddisfare sempre piu' il Signore con intelligenza, al massimo delle tue possibilita' !

Ai nostri giorni, il modo piu' rapido e sicuro e' quello di seguire esattamente il programma spirituale stabilito da Srila Prabhupada, dalle 4.30 del mattino, che comprende la recita di 16 giri del mantra Hare Krishna sul japa mala al giorno, e la lettura costante dai suoi libri, come la Bhagavad Gita cosi' com'e', il Libro di Krishna, lo Srimad Bhagavatam, eccetera (consigliata almeno un'ora al giorno, meglio di piu'), mentre seguiamo i 4 principi regolatori e, naturalmente, ci nutriamo sempre di cibo offerto a Krishna (prasadam).

Tale pratica, che insiste in particolare sulla purificazione ottenuta con sravanam e kirtanam, l'ascolto e la ripetizione del nome, delle glorie e dei divertimenti del Signore nelle Sue varie forme, si chiama "sadhana bhakti", permette di liberarci dalla contaminazione materiale e di sviluppare un sempre piu' intenso desiderio di raggiungere Krishna, in piena felicita' e conoscenza eterne.

Si puo' iniziare anche gradualmente, e quando siamo giunti allo "standard" di recitare 16 giri al giorno e di seguire pienamente i 4 principi regolatori, per la misericordia di Srila Prabhupada ci situiamo in cio' che e' chiamato "brahma bhuta", o "livello trascendentale di esistenza", nel quale non si e' piu' soggetti alle leggi di azione e reazione (karma) materiale, almeno, non nel modo ordinario, come succede generalmente.

Allora sara' piu' facile concentrare la nostra mente, il nostro pensiero su Krishna, sempre, durante la giornata, sebbene stiamo svolgendo altri compiti, necessari a sopravvivere in questo mondo (per esempio lavorare, occuparci della famiglia, della casa e cosi' via).

A quel punto anche il lavoro, e tutte le altre attivita' quotidiane che svolgiamo, saranno automaticamente "spiritualizzate" dal fatto che stiamo vivendo sul piano "brahma bhuta", proprio come una sbarra di ferro nel fuoco, diventa incandescente ed agisce anch'essa come fuoco, non piu' come ferro.

Tutte le altre attivita' diventeranno anch'esse, quindi, una sorta di offerta al Signore, poiche' sono necessarie al mantenimento del nostro corpo, con il quale ci impegnamo costantemente nel Suo servizio devozionale (sadhana bhakti, appunto).

Se l'obbiettivo e' soddisfare Krishna con la nostra intera esistenza, e seguiamo alla lettera il metodo indicato dal maestro spirituale, nel nostro caso Srila Prabhupada, tutto quello che facciamo, naturalmente usando buon senso ed intelligenza per compiere sempre attivita' favorevoli al nostro ed altrui avanzamento spirituale, sono considerate spirituali e facenti parte del servizio di devozione, a tutti gli effetti.

Il nostro obbiettivo dovrebbe essere quindi quello di raggiungere il perfetto piano trascendentale, dal quale si possa instaurare una relazione con Krishna e con il maestro spirituale, ed essere guidati da Loro sul modo di interagire con gli altri esseri nel modo piu' favorevole, entrando a far parte del Loro piano per rendere tutti veramente felici, come Loro umili servitori.

In questo modo, anche noi stessi, di riflesso, diventeremo certamente felici e realizzati sul piano spirituale.

Di nuovo complimenti per il tuo meraviglioso desiderio spirituale, che sara' sicuramente soddisfatto, se seguirai il metodo stabilito: buon proseguimento nel tuo servizio di devozione al Signore, un caro saluto, alla prossima, Haribol !

Gokula Tulasi das

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina č stata generata in 0,11 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum