RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 04
 Festival a Roma 7 e 8 Maggio 2004
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

RKC Mayapur
Amministratore

RKC

Estero


2302 Messaggi

Inserito il - 03/05/2004 : 00:04:34  Mostra Profilo
Hare Krishna, invitiamo tutti a partecipare al grande festival Hare Krishna che si terra' nei giorni 7 e 8 Maggio 2004 a Roma, per celebrare il 30° anniversario della visita di Srila Prabhupada (fondatore dell'Associazione Internazionale per la coscienza di Krishna) nella capitale.
Questo e' il programma definitivo, non esitate a contattarci per qualsiasi informazione.

VENERDI 7 MAGGIO

ORE 7:00 CONFERENZA SULLO SRIMAD BHAGAVATAM DI S.G. DHANANJAYA DASA ADHIKARY
( Tempio: via di Santa Maria del Pianto,16)
ORE 8:30 COLAZIONE
ORE 12:30 ARRIVO DELLE DIVINITA’ DI SRI SRI GAURA NITAI AL TEMPIO
ORE 13:00 PRASADAM AL TEMPIO
ORE 16:00 MAHA-HARINAM DA PIAZZA DEL COLOSSEO (METRO B – COLOSSEO)
ORE 20:00 DARSHAN DELLE DIVINITA’ AL TEMPIO E DELIZIOSO RINFRESCO PER I DEVOTI/E
ORE 21:00 PARTENZA CON IL PULLMAN PER IL CAMPEGGIO - in partenza da Piazza Monte Savello
(pullman con riservazione)


SABATO 8 MAGGIO

ORE 7:00 COLAZIONE AL CAMPEGGIO
ORE 8:30 PARTENZA PER IL PROGRAMMA ALLA SCUOLA “GIAMBATTISTA MORGAGNI” Via Fonteiana, 125 Tel 06-5894887 (pullman con riservazione)
ORE 9:30 GURU PUJA
ORE 10:30 INTERVENTI DEI DISCEPOLI DI SRILA PRABHUPADA (presso l’Aula Magna)
(interverrà anche Paolo Masini, rappresentante del Municipio XVI che ha patrocinato questa giornata)
ORE 13:30 FESTA DI PRASADAM
ORE 17:00 CONFERENZA ILLUSTRATIVA DELLA COSCIENZA DI KRSNA DI S.S. INDRADYUMNA SWAMI
ORE 17:45 DOMANDE E RISPOSTE (presso la Sala Conferenze)
ORE 18:00 KRISHNA PREMA LIVE
ORE 19:30 GAURA ARATI
ORE 20:00PARTENZA CON PULLMAN PER IL CAMPEGGIO
(pullman con riservazione)
ORE 21:00 PRASADAM AL CAMPEGGIO

DOMENICA 9 MAGGIO
FESTA DELLA DOMENICA AL TEMPIO, DALLE ORE 17.00


Per contatti e informazioni:

Confederazione Nazionale delle Associazioni per la Coscienza di Krishna
Via di Santa Maria del Pianto, 16
00186 Roma
tel:06/68891540 o Akarsini Radhika dd 328.6722398
email:govindaroma@tiscali.it

SCUOLA “GIAMBATTISTA MORGAGNI”, Via Fonteiana, 125 Tel 06-5894887

CAMPING ROMA, via Aurelia 831, Km 8,200 06-6623018


Altri dettagli sono disponibili qui:
http://www.radiokrishna.com/festival_roma.php

Vi aspettiamo, Haribol !

Gokula Tulasi das

P.S. Alcuni programmi del festival saranno trasmessi in diretta via internet, rimanete sintonizzati su www.radiokrishna.com/stations.php !

fabio
Utente Medio


Lazio


17 Messaggi

Inserito il - 10/05/2004 : 09:32:26  Mostra Profilo
Devo dire è che stato per me interessante assistere ieri al tempio di Roma alla conferenza sulla B.Gita tenuta da un devoto che ha avuto la possibilità della conoscenza diretta (fisica per capirci!)della persona di Srila Prabhupada, e un unico cruccio, quello, caro Gokula, di non aver potuto fare ieri la tua conoscenza..

Haribol!
fabio

Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


2302 Messaggi

Inserito il - 10/05/2004 : 13:19:43  Mostra Profilo
Caro Fabio, Hare Krishna, grazie del messaggio, sono molto contento che tu abbia partecipato alla festa.
In effetti sarei dovuto venire almeno uno dei tre giorni, ma non ho proprio potuto per i miei continui impegni. Comunque ci saranno altre occasioni, anch'io saro' molto lieto di fare la tua conoscenza.
Per esempio stiamo organizzando degli incontri quindicinali qui a Pisa, magari una volta potresti venire a trovarci. Oppure la prossima volta che vengo a Roma, ti avviso.

A presto, Haribol !

Gokula
Torna all'inizio della Pagina

daniele
Utente Normale



7 Messaggi

Inserito il - 11/05/2004 : 02:01:02  Mostra Profilo
volevo sapere se per i testi vedici maya corrisponde esattamente al male inteso come satana per i cristiani? se ne parlava a roma al festival con un devoto madavendra...?
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


2302 Messaggi

Inserito il - 11/05/2004 : 14:19:02  Mostra Profilo
Hare Krishna, abbiamo reso disponibile sul nostro sito un video clip formato da alcuni spezzoni filmati durante il festival: per scaricarlo o vederlo (in quest'ultimo caso e' necessario un collegamento almeno ADSL) andate nella sezione "DOWNLOAD" e cliccate sul file "30thPrabhupada.wmv". Oppure seguite questo link o apritelo in un lettore video quale Windows Media Player, Real Player, DivX Player ecc. : mms://www.radiokrishna.com/rkc_archive_new/30thPrabhupada.wmv

Haribol !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


2302 Messaggi

Inserito il - 11/05/2004 : 22:55:20  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da daniele
volevo sapere se per i testi vedici maya corrisponde esattamente al male inteso come satana per i cristiani? se ne parlava a roma al festival con un devoto madavendra...?
Caro Daniele, Hare Krishna, grazie per il tuo interesse e per la domanda.
Maya non corrisponde esattamente a Satana: in realta' Maya e' una servitrice di Dio, ed e' incaricata di confondere le anime ribelli che desiderano allontanarsi dal Suo regno e dal Suo servizio. Il Signore e' cosi' misericordioso che se qualcuno dei Suoi figli desidera dimenticarlo, Egli lo affida alle cure di Maya, che lo illudera' di poter vivere senza da Lui, in modo autonomo, coprendo la sua conoscenza. Tutto proviene da Dio, ed ogni movimento e' reso possibile dalla Sua energia, ma per il potere illusorio di Maya, le anime condizionate che vivono in questo mondo materiale non se ne rendono conto, e pensano di essere indipendenti.

Sebbene il potere di Maya sia sufficiente a coprire la conoscenza delle anime individuali, resta comunque subordinato a quello del Signore, dal Quale proviene. Per questo il concetto di Maya e' diverso da quello di Satana, che assomiglia di piu' ad un antagonista di Dio, quasi con i Suoi stessi poteri, volti pero' al male, nella concezione cristiana moderna.

Maya e' invece una grande personalita', una servitrice di Dio, con il compito ingrato di ricondurre le anime ribelli alla ragione, imponendo loro diverse sofferenze materiali. E compie benissimo il suo dovere: a forza di subire una dopo l'altra le varie sofferenze della vita, in particolare la nascita, la malattia, la vecchiaia e la morte, una persona intelligente dovrebbe chiedersi come porre rimedio a questa situazione difficile, e quindi avvicinarsi a Dio. Questo e' il piano del Signore per gli esseri individuali che vivono nel mondo materiale senza conoscerne e seguirne le leggi.
Possiamo paragonare la figura di Maya a quella di un severo tutore, a cui il Padre supremo ha affidato i Suoi figli ribelli, affinche' siano educati correttamente.

Grazie ancora per il tuo intervento, spero di averti in qualche modo risposto, se vuoi approfondire, fammi sapere. Haribol !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina

daniele
Utente Normale



7 Messaggi

Inserito il - 12/05/2004 : 01:28:00  Mostra Profilo
Hare Krishna Vi ringrazio per la risposta.
Ma i veda ritengono credibili(o esistenti) le figure Cristiane del male come satana lucifero etc.? O ritengono siano concetti, ad una più profonda analisi, un pò ignoranti dovuti ad una mancanza di vera conoscienza spirituale?
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


2302 Messaggi

Inserito il - 12/05/2004 : 02:29:34  Mostra Profilo
Hare Krishna, Daniele, grazie per la domanda.
I Veda descrivono tutti i tipi di esseri, divini e demoniaci. Sono molti di piu' di quelli presenti nella cultura cristiana, in quanto questi antichi testi contengono la conoscenza originaria, risalente all'origine dell'universo (messa in forma scritta circa 5000 anni fa) dalla quale tutte le successive culture derivano.

Per esempio, nello Srimad Bhagavatam 2.10.37-40 ne troviamo descritti alcuni, quali i Siddha, i Carana, i Vidyadhara, i Gandharva, i Kimpurusa, i Kinnara, i Guyaka, gli Asura, i Kimpurusa, i Sarpan, i Raksasa, i Pisaca, i Bhuta, i Vinayaka, i Kusmanda e parecchi altri tipi.

Percio' non escluderei che la concezione cristiana di Satana ed affini possa corrispondere ad una delle summenzionate categorie.
Il concetto di persone divine e demoniache e' presente e ben delineato nei Veda: divina e' la persona che si uniforma alla volonta' del Signore e ne segue le Leggi, nel mondo materiale.
Demoniaca e' la persona che ignora o nega l'esistenza di Dio, e di conseguenza non segue alcun principio religioso, pensando di non dover sottostare ad alcuna Legge.

Come ti dicevo, il concetto di Satana non corrisponde esattamente a quello di Maya come persona, tuttavia se ne puo' in qualche modo assimiliare la funzione, nel senso che sia Satana che Maya hanno il compito di allettare l'anima condizionata con il piacere materiale, allo scopo di farle dimenticare sempre piu' il suo legame con Dio.

La parte mancante alla cultura cristiana moderna, e' il fatto che Maya sia in realta' una potenza subordinata al Signore, ed agisca per Suo conto, mentre Satana appare come un "dio" indipendente, con poteri molto grandi, dei quali non viene specificata l'origine. Da qui la confusione di molti cristiani, anche tra gli "addetti ai lavori".

Tuttavia l'ignoranza di questa parte, non esclude l'esistenza di personalita' dedite al male quali, appunto, le specie demoniache summenzionate, se per "male" intendiamo le attivita' contrarie alle Leggi del Signore. L'argomento e' spiegato anche nella Bhagavad-Gita, nel capitolo 17, potrai avere tutte le informazioni necessarie leggendolo (spero che tu abbia la Bhagavad-Gita).
Lo affronteremo in seguito durante il corso di studio on-line (siamo attualmente alla fine del capitolo 2), comunque se hai altri dubbi scrivi pure.

Se lo rivedi, salutami Madhavendra, un mio caro amico (eravamo insieme al tempio di Firenze parecchi anni fa).

Alla prossima, Haribol !

Gokula Tulasi das



Torna all'inizio della Pagina

fabio
Utente Medio


Lazio


17 Messaggi

Inserito il - 12/05/2004 : 09:40:59  Mostra Profilo
OK.. caro Gokula è pattata per Roma!Fammi sapere quando vieni da queste parti, sarò lieto finalmente di fare la tua conoscenza...
Ne approfitto a mia volta per salutare un devoto del tempio di Bergamo- mooolto simpatico-, con il quale ho scambiato domenica a Roma in occasione del festival appunto , le cosidette "4 chiacchiere" ,in particolare sull'etica della cucica vegetariana, visto che avevo appena comprato un volumetto sull'argomento.
Haribol!
fabio
Torna all'inizio della Pagina

daniele
Utente Normale



7 Messaggi

Inserito il - 12/05/2004 : 13:19:39  Mostra Profilo
Hare Krishna,Grazie di nuovo per le risposte.
Possiamo dire allora che un essere demoniaco è in Maya?
O tutti gli esseri demoniaci svolgono sempre un servizio a Krishna mettendo a dura prova gli esseri condizionati?
Se Maya è l'energia illusoria del Signore di conseguenza chi è sotto l'influsso di quest'ultima ha una visione ed un comportamento demoniaco...o no?Non vorrei che si arrivasse all'assurdo che ogni persona malvagia avesse in sè la scusa di potere pensare che in fondo sta servendo il Signore sotto un'altra forma.....!!!???
Torna all'inizio della Pagina

daniele
Utente Normale



7 Messaggi

Inserito il - 12/05/2004 : 13:27:36  Mostra Profilo
Aggiungo..altra domanda: questa divisione tra esseri divini e demoniaci è definitiva? Nel senso che esistono anche demoni che rimangono eternamente demoni ed esseri divini che rimangono sempre divini?Tipo satana e lucifero rimangono sempre demoni o anche loro si purificheranno e potranno così diventare divini?
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


2302 Messaggi

Inserito il - 12/05/2004 : 14:26:57  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da daniele
Hare Krishna,Grazie di nuovo per le risposte.
Possiamo dire allora che un essere demoniaco è in Maya?
O tutti gli esseri demoniaci svolgono sempre un servizio a Krishna mettendo a dura prova gli esseri condizionati?
Se Maya è l'energia illusoria del Signore di conseguenza chi è sotto l'influsso di quest'ultima ha una visione ed un comportamento demoniaco...o no?Non vorrei che si arrivasse all'assurdo che ogni persona malvagia avesse in sè la scusa di potere pensare che in fondo sta servendo il Signore sotto un'altra forma.....!!!???
Bella domanda, grazie. Naturalmente non e' cosi', Maya e' Maya, e i demoni sono demoni. Gli esseri demoniaci non stanno facendo alcun servizio favorevole al Signore, tant'e' vero che quando Krishna viene nel mondo materiale ne uccide a bizzeffe... Nessuno puo' nascondersi dietro una scusante del genere, almeno, non senza avere dei seri problemi mentali
Sebbene Maya sia al servizio di Dio, svolge il suo compito con molta serieta', noi dovremmo temerla grandemente, e con lei tutti i suoi servitori (gli esseri demoniaci), perche' sono in grado di allontanarci dal Signore. Chi non segue le Leggi del Signore e' un essere demoniaco, non puo' fare altro che danno, e non puo' atteggiarsi a servitore di Dio. Solo Maya e' in questa posizione, ma non agisce come tale, per noi: per noi, il suo intervento e' sfavorevole, per questo puo' assomigliare al concetto di Satana.
In poche parole, bisogna stare lontano da lei e dai demoni !
Citazione:
Aggiungo..altra domanda: questa divisione tra esseri divini e demoniaci è definitiva? Nel senso che esistono anche demoni che rimangono eternamente demoni ed esseri divini che rimangono sempre divini?Tipo satana e lucifero rimangono sempre demoni o anche loro si purificheranno e potranno così diventare divini?
Chiunque si puo' purificare, questa e' una prerogativa del jiva, l'essere individuale. E' una questione di scelta, come energia marginale possiamo sempre scegliere di agire nell'energia superiore, spirituale, in accordo alla volonta' del Signore, oppure in disaccordo, nell'energia inferiore materiale. C'e' un processo da seguire, non e' una cosa automatica. Ma chiunque puo', se lo desidera sinceramente e si impegna con determinazione in questo processo del bhakti-yoga, purificarsi definitivamente dalla mentalita' demoniaca ed acquisire le qualita' divine. Tuttavia, puo' esistere anche il caso di esseri demoniaci cosi' decisi a non servire il Signore, che per loro la possibilita' di purificarsi non si verifichi praticamente mai, per l'eternita'. Tuttavia la possibilita' esiste sempre (e' intrinseca all'energia marginale, chiamata Tatastha-sakti).

Grazie ancora per la bella discussione, Hare Krishna !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


2302 Messaggi

Inserito il - 12/05/2004 : 14:28:53  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da fabio
OK.. caro Gokula è pattata per Roma...
Ne approfitto a mia volta per salutare un devoto del tempio di Bergamo... Haribol!
fabio

Molto bene, grazie e a presto, allora, Hare Krishna !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina

daniele
Utente Normale



7 Messaggi

Inserito il - 13/05/2004 : 01:43:35  Mostra Profilo
Hare Krishna, ancora grazie......ma mi arrivano altre domande....
1)Se Maya è una grande devota di Krishna ed esegue il suo servizio...anche come dici tu tramite i suoi servitori "gli esseri demoniaci", gli esseri demoniaci che sono servitori di Maya aiutandoo Maya a compiere il proprio servizio devozionale a Krishna, non stanno facendo servizio anche loro aiutando una grande servitrice di Krishna??? Scusate il giro di parole...spero si sia capito...
2)Ho letto da qualche parte, sul Bhagavatam?..la storia di associati di Krishna che dovuto a qualche offesa hanno scelto 3 vite da demoni anzichè 5 da persone comuni pur di potere stare 2 vite in meno lontani da Krishna...Questi che demoni erano? erano dei veri demoni? perchè già il fatto di ragionare a priori su come stare per meno vite lontani da Dio sembrerebbe un atteggiamento più devozionale che demoniaco!!??
Torna all'inizio della Pagina

daniele
Utente Normale



7 Messaggi

Inserito il - 13/05/2004 : 01:46:58  Mostra Profilo
Allora dobbiamo dedurre che vi è differenza tra i vari tipi di demoni...o meglio sulla vera identità che si cela dietro una determinata figura...?
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


2302 Messaggi

Inserito il - 13/05/2004 : 02:16:08  Mostra Profilo
Citazione:
[i]Messaggio inserito da daniele[/i]
[br]Hare Krishna, ancora grazie......ma mi arrivano altre domande....
1)Se Maya è una grande devota di Krishna ed esegue il suo servizio...anche come dici tu tramite i suoi servitori "gli esseri demoniaci", gli esseri demoniaci che sono servitori di Maya aiutandoo Maya a compiere il proprio servizio devozionale a Krishna, non stanno facendo servizio anche loro aiutando una grande servitrice di Krishna??? Scusate il giro di parole...spero si sia capito...
No, perche' loro non lo sanno... Per loro non e' Maya, la servitrice di Krishna, e' soltanto il loro capo, e non la servono con l'intenzione di servire Krishna attraverso di lei. Se lo facessero, al limite, forse, potremmo anche fare un discorso del genere, ma non e' cosi'.
Citazione:
2)Ho letto da qualche parte, sul Bhagavatam?..la storia di associati di Krishna che dovuto a qualche offesa hanno scelto 3 vite da demoni anzichè 5 da persone comuni pur di potere stare 2 vite in meno lontani da Krishna...Questi che demoni erano? erano dei veri demoni? perchè già il fatto di ragionare a priori su come stare per meno vite lontani da Dio sembrerebbe un atteggiamento più devozionale che demoniaco!!??
Si', e' un'ottima domanda, e la tua deduzione e' giusta. Jaya e Vijaya hanno scelto di vivere solo tre vite come demoni piuttosto che sette come devoti, per non rimanere troppo a lungo lontano dal Signore, e questo e' stato un atteggiamento devozionale, che Krishna Stesso ha consigliato loro (la storia e' narrata nel settimo canto dello Srimad Bhagavatam). Ma, nota bene, quando sono apparsi sulla Terra, come demoni, erano proprio dei demoni, e si sono comportati in modo del tutto sfavorevole al servizio devozionale. Non si puo' servire Krishna come demoni, per il semplice fatto che Krishna non e' contento di tale dis-servizio. Le direttive dei Veda indicano come si possa vivere felicemente la propria vita materiale, in modo regolato. Questo e' il piano del Signore per l'essere umano: compiendo sacrifici, puo' essere felice quaggiu', ed andare nei pianeti celesti o addirittura nel mondo spirituale, dopo la morte. Ma i demoni non seguono le direttive dei Veda, anzi ignorano completamente le leggi del Signore, percio', anche se fossero stati grandi personalita' nelle vite passate, non bisogna considerare favorevole il loro attuale impegno negativo.
Basti pensare che uno di quei servitori di Krishna che tu citi, quando scese nel mondo materiale divento' niente meno che Hiranyakasipu, il piu' grande demone di tutti i tempi, e causo' grandi problemi in tutto l'universo.

Quindi occorre fare sempre una netta discriminazione: bisogna seguire gli esseri divini, e mai quelli demoniaci, chiunque essi siano o siano stati in passato. Le qualita' che una persona mostra, rivela in qualche modo la sua natura, e soprattutto dobbiamo confrontare le sue azioni con le direttive delle scritture. In questo modo possiamo assicurarci di seguire la giusta strada e la giusta persona.

Devo chiudere questa discussione per motivi di spazio, ma saro' lieto di continuare questo interessante discorso. Apri per favore un'altra discussione.

Grazie e a presto, Haribol !

Gokula
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


2302 Messaggi

Inserito il - 13/05/2004 : 02:24:40  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da daniele
Allora dobbiamo dedurre che vi è differenza tra i vari tipi di demoni...o meglio sulla vera identità che si cela dietro una determinata figura...?
Come dicevo nella risposta precedente, l'identita' precedente non ha molta importanza, se una persona agisce da demone, come tale dobbiamo considerarla e prenderne le dovute distanze. Possiamo onorare e rispettare mentalmente Jaya e Vijaya come devoti del Sigonre, ma quando appaiono in forma di demoni, chiunque essi siano o siano stati, le loro istruzioni non possono essere seguite, e devono essere rifiutati come autorita' spirituali. L'anima e' sempre pura e devota al Signore, ma se riveste un corpo demoniaco e si comporta da demone, dobbiamo stargli alla larga. Non si condanna il peccatore, ma il peccato si, non e' che dobbiamo obbedirgli perche' un tempo la coscienza di quell'anima e' stata pura: adesso non lo e', percio' non e' favorevole associarsi con la mentalita' demoniaca.

Haribol
Gokula
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,3 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum