RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]



                                     


Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 10
 sono un nuovo iscritto... hariboool a tutti
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c':
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

danza rasa
Utente Medio



Toscana


12 Messaggi

Inserito il - 08/12/2006 : 22:33:34  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
intanto saluto tutti, poi interverro' con piacere.

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1961 Messaggi

Inserito il - 09/12/2006 : 00:06:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Benvenuto, Hare Krishna !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina

ermanno
Nuovo Utente




3 Messaggi

Inserito il - 09/12/2006 : 00:40:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
hari bol danza rasa

lakh e lakh di dandavats



hare krishna
bhakta ermanno
Torna all'inizio della Pagina

danza rasa
Utente Medio



Toscana


12 Messaggi

Inserito il - 17/12/2006 : 22:39:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
che Dio vi benedica... sono cosi' felice di averVi ritrivato! Maya e' sempre presente con le sue allettanti promesse effimere e invece io vorrei respirare, cantare, amare, danzare krishna... Tutte le glorie a S. D. Grazia Srila Prabhupada e Voi ragazzi, Devoti del mio Dolce Signore. Grazie!
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1961 Messaggi

Inserito il - 18/12/2006 : 12:58:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro amico, Hare Krishna, bentornato, non ti preoccupare, e' sufficiente seguire il processo del bhakti yoga, o servizio devozionale, secondo i principi e le regole stabilite da Srila Prabhupada, per riprendere la nostra posizone originale ai piedi di loto del Signore Krishna.
Non e' questione di "aver aspettato troppo" o di essere troppo attratti dalle lusinghe dell'energia esterna, Maya.

Dal momento in cui se ne capisce l'importanza e l'urgenza, si deve semplicemente mettere in pratica il metodo che Srila Prabhupada ci ha dato, per riprendere il nostro posto al servizio del Signore.

Haribol !
Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina

danza rasa
Utente Medio



Toscana


12 Messaggi

Inserito il - 20/12/2006 : 16:42:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Il discorso e' " o sei parte del problema, o sei parte della soluzione..." parafrasando C. Rocchi. Personalmente cerco di di fuggire e di superare tutti gli ostacoli che kaly yuga ci presenta tutti i giorni; tutto questo non e' uno sforzo... rinunciare ai falsi bisogni richiede grande consapevolezza e intelligenza e serieta'. Poi krishna e' la medicina, il principio attivo che risolve tutti i mali! a presto... HARIBOL A TUTTI
Torna all'inizio della Pagina

Francis
Utente Master



228 Messaggi

Inserito il - 21/12/2006 : 14:42:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
haribol... benvenuto (o bentornato, se ho capito bene...)
Torna all'inizio della Pagina

danza rasa
Utente Medio



Toscana


12 Messaggi

Inserito il - 22/12/2006 : 13:49:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
HARE KRISHNA PRABHU, STRANO IL MIO KARMA... VENUTO, TORNATO... L'IMPORTANTE E' ESSERE SEMPRE BEN ACCETTO. LA MISERICORDIA DEL SIGNORE E' INFINITA E HA GUARDATO TANTE VOLTE LA MIA PERSONA PICCOLA E INSIGNIFICANTE. COLGO L' OCCASIONE PER FARTI I MIGLIORI AUGURI DI BUON NATALE. HARE KRISHNA
Torna all'inizio della Pagina

danza rasa
Utente Medio



Toscana


12 Messaggi

Inserito il - 23/12/2006 : 22:48:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
HARE KRISHNA, CHI MI SA DARE NOTIZIE DI S.S. SOMAKA MAHARAJA? L' HO CONOSCIUTO PIU' DI VENT'ANNI FA E FU NETTARE...!
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1961 Messaggi

Inserito il - 23/12/2006 : 23:27:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hare Krishna, mi spiace dover essere io ad informarti, ma Somaka Prabhu ha lasciato il corpo nel 2002, nel Nord Italia.

Non conosco tutti i dettagli, ma puoi telefonare al tempio di Medolago, forse ti possono dire qualcosa in piu'.

Haribol
Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina

danza rasa
Utente Medio



Toscana


12 Messaggi

Inserito il - 24/12/2006 : 13:37:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
grazie. hare hrishna
Torna all'inizio della Pagina

taravali_devi
Nuovo Utente



4 Messaggi

Inserito il - 03/01/2007 : 19:02:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hari bol! Anche io sono un nuovo iscritto! sono di Russia! vorrei parlare coi devoti!!!!
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1961 Messaggi

Inserito il - 05/01/2007 : 15:02:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hare Krishna Taravali mataji, benvenuta.

Gokula Tulasi das
(RKC)
Torna all'inizio della Pagina

Francis
Utente Master



228 Messaggi

Inserito il - 05/01/2007 : 16:01:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hare Krishna Taravali, e un benvenuto pure da parte mia.
Torna all'inizio della Pagina

taravali_devi
Nuovo Utente



4 Messaggi

Inserito il - 09/01/2007 : 19:21:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
GRAZIE!!! vado a Mayapur!!! saro' la dalle 12 febbraio alle 3 marzo!!!! qualcuno va?
Torna all'inizio della Pagina

carlo
Utente Medio



10 Messaggi

Inserito il - 10/01/2007 : 14:27:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
SONO UN NUOVO ISCRITTO.


Un saluto nel Signore a tutti.

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

carlo
Utente Medio



10 Messaggi

Inserito il - 10/01/2007 : 15:56:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
salve a tutti, ho una domanada, maya il corrispendente di satana?



il Signore la mia forza.

Carlo.
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1961 Messaggi

Inserito il - 11/01/2007 : 15:22:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hare Krishna Carlo, benvenuto e grazie per la domanda.

Satana, se con questo nome si intende un demone di grande potere, e' agli ordini di Maya.
Maya e' la personificazione dell'energia illusoria, materiale, del Signore, ed ha il totale controllo delle forze malefiche nell'universo (e quindi anche di Satana).

Nella cultura cattolica Satana e' considerato una specie di antagonista del Signore, un "dio" separato con poteri analoghi ai Suoi, ma tale informazione non e' completa.

Bisogna infatti sapere che OGNI potenza proviene comunque dal Signore, quindi anche quella attribuita alla persona chiamata Satana. E anch'egli deve rendere conto ad un'autorita' superiore, in questo caso a Maya (che e' a sua volta agli ordini del Signore).

Il dovere di Maya consiste nell'allontanare da Dio le anime condizionate che Lo vogliono dimenticare, e rieducarle gradualmente affinche' capiscano che e' meglio tornare in Sua compagnia, nel mondo spirituale. Per far questo, ella si avvale di molti aiutanti, tra cui demoni come Satana.

Alla prossima, Haribol !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina

carlo
Utente Medio



10 Messaggi

Inserito il - 11/01/2007 : 16:29:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
GRAZIE PER LA RISPOSTA ESAURIENTE.

Leggendo la storia di giobbe nella bibbia si evince che satana si presenta a Dio , per discutere piu o meno se giobbe e fedele oppure no. che Dio gli da il permesso di poterlo mettere alla prova con tutto anche con la malattia.

LA malattia anche una maya se ci allaontana da Dio?

L origine del peccato cosa ?

Quindi la forza di agire di satana sulle anime proporzionata alla volonta dell'anima nel momento in cui mostra ribellione verso Dio.


Allora possimao dire che abbiamo una liberta molto limitata.

Anche nella cultura cristiana satana ha il compito di tenere l'anima separata da DiO

Il nome del signore una fortezza.


Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1961 Messaggi

Inserito il - 12/01/2007 : 17:03:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Leggendo la storia di giobbe nella bibbia si evince che satana si presenta a Dio , per discutere piu o meno se giobbe e fedele oppure no. che Dio gli da il permesso di poterlo mettere alla prova con tutto anche con la malattia.

LA malattia anche una maya se ci allaontana da Dio?
---------------------------------------
Hare Krishna Carlo, la malattia e' una conseguenza di qualche errore commesso nell'ambito della legge del karma, per gli uomini comuni come noi.

Nel caso di Giobbe che citi invece, si tratta di un contesto molto diverso. Per i devoti e i rappresentanti del Signore, specialmente molto puri ed avanzati, ed ovviamente per le Sue manifestazioni parziali o plenarie, non si puo' parlare di errore o di legge del karma, perche' tutte le loro attivita' sono chiamate "lila", che si traduce con "passatempi" o "divertimenti", e sono a livello trascendentale.
Anche la malattia puo' talvolta manifestarsi in tale contesto trascendentale, ma si tratta di un preciso piano del Signore, che serve generalmente per insegnare qualcosa agli uomini comuni che, invece, sono soggetti davvero alla malattia.

In altre parole, Krishna manda i Suoi rappresentanti in questo mondo e lascia che siano sottoposti piu' o meno alle stesse condizioni delle persone comuni, per mostrare a queste ultime come superare l'oceano materiale e non essere mai toccati dalle sofferenze che vi regnano.
Tutti i grandi santi, saggi, devoti e maestri spirituali sopportano infatti le peggiori tribolazioni senza mai perdere minimamente la fede e la devozione nel Signore, e questo e' il livello che si deve raggiungere, per essere liberi da ogni condizionamento.
Loro non dovrebbero essere posti in tali condizioni, ma accettano di esserlo per dare l'esempio a noi, che nelle sofferenze ci siamo davvero, e per colpa nostra.

Seguendo i loro passi, capiremo che la malattia non puo' allontanarci da Dio in se' stessa, dipende solo da come la prendiamo, con quale coscienza la affrontiamo.

Un devoto del Signore percio', non si lamenta mai di cio' che gli succede, ma lo considera un pagamento simbolico di qualche errore commesso in precedenza (come in effetti e'), e continua a svolgere i suoi doveri nel servizio di devozione al Signore, confidando sempre nel Suo aiuto e nella Sua misericordia.

Chi vive in questo modo, eredita sicuramente il regno di Dio. Questo e' quanto le scritture autentiche affermano.
---------------------------------------
L origine del peccato cosa ?
---------------------------------------
L'origine del peccato e' la volonta' dell'anima individuale di allontanarsi dal servizio al Signore per provare a vivere in modo indipendente, cercando di imitarLo.
Per questo motivo Krishna crea la manifestazione materiale, per dare alle anime ribelli la possibilita' di soddisfare questo loro desiderio, anche se peccaminoso. Tale e' la misericordia di Dio.

Una volta immersa nella condizione materiale, generalmente l'anima ribelle si perde nei vari desideri di gratificazione dei sensi (perche' si identifica erroneamente con il corpo materiale), e commette un peccato dopo l'altro, condannandosi cosi' ad un perpetuo peregrinare nei vari corpi e pianeti dell'universo, a volte come essere umano, a volte come deva, a volte come animale, e cosi' via.

Ma c'e' un modo per mettere fine a questo ciclo di sofferenza, e cioe' praticare il servizio di devozione al Signore, per tornare in Sua compagnia, nel mondo spirituale, in un corpo trascendentale eterno, pieno di conoscenza e di felicita'.
La scelta dipende soltanto da noi, perche' il Signore e' sempre pronto a concedere ogni aiuto a coloro che vogliono tornare da Lui, anzi ne e' molto desideroso (piu' di noi stessi), in virtu' del legame eterno che esiste tra Lui ed ogni anima individuale.
Ed in quest'epoca, il modo piu' adatto e' quello di recitare e cantare il nome e le glorie del Signore Supremo.
-------------------------------------
Quindi la forza di agire di satana sulle anime proporzionata alla volonta dell'anima nel momento in cui mostra ribellione verso Dio.
-----------------------------------
Una volta condizionata da un corpo materiale, l'anima e' soggetta alle leggi del karma. Satana, o Maya, non fanno altro che applicarle.
Per liberarsi dall'influenza di Maya e dei suoi assistenti e' necessario impegnarsi seriamente nel servizio di devozione al Signore.
------------------------------------
Allora possimao dire che abbiamo una liberta molto limitata.
------------------------------------
Nell'ambito della legge del karma, si.
Ma abbiamo anche la possibilita' di liberarci dal karma, e non essere piu' soggetti alle sue leggi, se scegliamo di praticare il servizio devozionale.
Questa e' la vera liberta' e la vera indipendenza dell'anima: scegliere volontariamente di dedicarsi al servizio di Dio, riprendendo cosi' la propria reale posizione spirituale, in Sua compagnia.
Se non serviamo Dio, saremo comunque costretti a servire, perche' per natura siamo servitori, ed in questo caso dovremo servire i nostri sensi, il corpo, la mente materiali, ecc., ma per fare cio' dovremo continuare a subire la legge del karma, con tutte le sue conseguenze nefaste.
Meglio quindi dedicarci al servizio del Signore, e liberarci cosi' da ogni sofferenza.

Grazie per le domande, Hare Krishna !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina stata generata in 0,23 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum