RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 08
 Un chiarimento...
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c':
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Francis
Utente Master



228 Messaggi

Inserito il - 10/08/2006 : 21:39:23  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Vorrei un chiarimento, se possibile...

al capitolo 9, della Bagavad Gita, verso 4, vi scritto:

"Questo intero universo pervaso da Me, nella Mia forma non manifestata. Tutti gli esseri sono in Me, ma Io non sono in loro".


Nel suo commento Srila Prabhupada non dice nulla al riguardo del mio dubbio, ovvero alla parte dove dice "MA IO NON SONO IN LORO"...

cosa significa nello specifico, visto che sembra contrastare con il concetto di Paramatma?



RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1939 Messaggi

Inserito il - 11/08/2006 : 11:12:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Francis, Hare Krishna, grazie dell'importante domanda.

In realta' in quel commento Srila Prabhupada spiega che, nonostante Dio contenga tutti gli esseri nella Sua forma impersonale, non perde mai la Sua forma personale, di essere supremo, e fa l'esempio di un capo di Stato, che non e' personalmente presente in ogni dipartimento od ufficio del governo, ma tutto si svolge ugualmente sotto la sua direzione generale.

Similmente, Dio non e' personalmente presente in ogni essere, con la Sua forma personale, ma tutto cio' che esiste e' contenuto nella Sua forma impersonale, come dice il verso 9.4 della Bhagavad-gita.

Il concetto non contrasta con il paramatma, perche' il paramatma e' ancora un'altra manifestazione di Dio, anch'essa non esattamente personale.

Per prima c'e' la persona di Dio, Krishna, che e' dotata di tutte le qualita', e svolge i Suoi divertimenti nel mondo spirituale (e a volte anche sulla Terra, quando scende per ristabilire i principi religiosi e glorificare i suoi devoti).

Poi c'e' il paramatma, la Sua manifestazione parziale, localizzata nel cuore di ogni essere ed in ogni atomo dell'universo materiale.

Infine c'e' il Brahman impersonale, lo sfolgorio che emana dal Suo corpo, e che pervade ogni cosa.

Quando Krishna dice "tutti gli esseri sono in Me", Si riferisce al Brahman, che contiene tutto, e quando dice "ma Io non sono in loro" Si riferisce alla Sua forma personale.

Alla prossima, Haribol !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina stata generata in 0,17 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum