RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]



                                     


Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 07
 Esseri celesti e pura devozione
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

RKC Mayapur
Amministratore

RKC

Estero


1956 Messaggi

Inserito il - 27/11/2005 : 16:52:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ESTRATTO DALLA CORRISPONDENZA DI RKC PISA

... Se tutti i deva sono grandi devoti, perchè compiono atti che vanno contro la religione ? Ad esempio, perchè Indra ha cercato di combattere Krishna quando Questi voleva portare il fiore parijata alla sua regina ?
un devoto non l'avrebbe ostacolato, ma anzi, siccome è detto che anche i grandi deva possono vedere Krishna solo raramente, ne avrebbe approfittato per rendergli i propri omaggi. O no ?

------------------------------------------------

Caro...., Hare Krishna, grazie per la domanda.
La maggior parte degli esseri celesti sono devoti,
ma non PURI devoti.
Anche se sono sotto la virtu' materiale, ci puo'
sempre scappare qualche episodio sotto la passione
o addirittura l'ignoranza.
I puri devoti invece, sono sotto la virtu' pura,
che non viene mai tinta di passione o ignoranza,
nemmeno temporaneamente.

L'energia materiale e' difficile da gestire, l'anima
individuale tende ad esserne succube, percio' anche
grandi esseri celesti come Indra (e molti altri), a
volte sono preda di gesti contaminati dalle basse
influenze materiali, e non riescono a riconoscere
la supremazia di Krishna, neppure in Sua presenza.

Ma la prerogativa degli esseri celesti e' che tornano
molto presto alla ragione, e si sottomettono a Lui,
quando vengono ben consigliati, al contrario dei
demoni, che si ostinano a volerLo vincere o uccidere,
non tenendo conto dei buoni consigli.

Infatti e' proprio la capacita' di accettare e mettere in
pratica i buoni consigli, cio' che distingue un devoto
da un demone.

Ne consegue che se vogliamo rendere divina la nostra
mentalita', ed allontanare da noi quella demoniaca,
dobbiamo accettare i buoni consigli (quelli del maestro
spirituale), e metterli in pratica nella nostra vita.


Alla prossima, Haribol !

Gokula Tulasi das
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,14 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum