RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 06
 Comportamento ambiguo
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

lovesamadhi
Nuovo Utente




1 Messaggi

Inserito il - 23/07/2005 : 21:22:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti e Hare Krishna !
Volevo segnalarvi il comportamento di un Devoto del quale sono venuto a conoscenza nel vol 16 n 5 ( Sett-Ott ) della vostra bella rivista " Ritorno a Krishna " che io ricevo regolarmente, che mi ha lasciato piuttosto perplesso !
Nell'articolo a pag 23 intitolato " In pellegrinaggio nel Bangladesh " Indradyumna Swami ( presumo sia lui ) a un certo punto, quando e' in procinto di lasciare il Bangladesh ( che ricordo e' un paese purtroppo a maggioranza islamica ove la minoranza induista e soggetta a vessazioni ) narra il fatto accaduto all'eroporto di Dhaka ove nasconde la sua fede induista per evitare "guai" con i mussulmani ma, cosa ancor piu' grave, e' costretto a dissetare un islamico con l'acqua sacra del fiume Padmavati che aveva raccolto in una bottiglietta sempre per nascondere la sua vera identita'!
Ora, mi sembra che Krishna, nella Bhagavad Gita sia stato molto esplicito: non bisogna avere paura di combattere per i propri ideali, basta pero' essere coscienti di Lui e non gratificarsi delle proprie azioni: questo e' l'insegnamento che comunica ad Arjuna che aveva dei dubbi in proposito!
Perche dunque questo comportamento titubante, remissivo se non addirittura vile
Grazie
Love Samadhi

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1982 Messaggi

Inserito il - 23/07/2005 : 22:59:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro amico, Hare Krishna.
Il comportamento di Indradyumna Svami e' stato del tutto corretto e per niente ambiguo, ne' tantomeno vile.

Le azioni di un devoto tengono sempre conto di kala, desa e patra, tempo, luogo e circostanze, e persone coinvolte.

Per offrire un miglior servizio devozionale al Signore, di questi tempi e' preferibili non mostrare apertamente la nostra condizione di servitori di Krishna nei Paesi musulmani a regime integralista, perche' a causa della loro mancanza di conoscenza (del fatto che Dio e' uno solo e che la Sua missione e' sempre la stessa, cosi' come quella dei Suoi diversi rappresentanti, tra cui Maometto) si rischia di essere imprigionati o uccisi.
Poiche' e' invece nostro dovere mantenere il corpo in buona salute, per poter avanzare spiritualmente e predicare la coscienza di Krishna, quando dobbiamo visitare tali Paesi usiamo nascondere la nostra vera posizione.
E' una tattica trascendentale, per poter diffondere la coscienza di Krishna con il minimo rischio.

D'altra parte non e' richiesto di mostrare apertamente delle vesti o dei segni esteriori particolari, per poter praticare o diffondere la coscienza di Krishna, che riguarda invece il risveglio dell'anima spirituale, del tutto indipendentemente da ogni classificazione di fede.
Le diverse fedi sono venute alla luce nel corso della storia a causa delle diverse mentalita' e coscienze dell'essere umano, ma la coscienza di Krishna e' la primordiale e naturale posizione originale di ognuno.
Non ha niente a che fare con le divisioni religiose odierne (per questo anche la tua attribuzione di "fede induista" ad Indradyumna Svami e' errata).

Noi non intendiamo discutere ne' tantomeno combattere con chi non capisce il livello della filosofia che stiamo propagando. Il nostro dovere e' solo quello di presentare il metodo vedico di realizzazione spirituale, e di lasciare ad ognuno la liberta' di accettarlo, oppure no, come Dio lascia libero l'uomo di servirLo oppure no.
Percio' se in qualche Paese certe vesti o segni esteriori possono dare adito a incomprensioni o problemi inutili, abbiamo la possibilita' (e anche il dovere) di non utilizzarli.
La coscienza di Krishna non dipende minimamente dai segni esteriori, ma e' una questione di sviluppo della relazione personale che ognuno di noi ha con Dio.

Se tu pensi che quel devoto avrebbe dovuto agire in base ai segni esteriori che porta, arrivando addirittura ad una lotta per mantenerli visibili, in qualunque contesto, significa che stai dando piu' importanza alla forma che alla sostanza: la predica e il mantenimento del corpo in salute sono MOLTO piu' importanti di un'ostentata mostra di segni esteriori.

Inoltre attento perche' stai confondendo completamente i diversi contesti in cui si sono svolti i due episodi da te riportati: infatti ti ricordo che Arjuna era un guerriero, tra i piu' potenti del pianeta, e doveva combattere una giusta battaglia per i principi della religione.
La decisione era gia' stata presa, e gli eserciti erano gia' schierati. Lui era un generale, e non poteva certo sottrarsi al suo dovere in tempo di guerra (gia' dichiarata). In quel momento non era piu' possibile adottare alcun altro provvedimento diplomatico, perche' tanti ne erano stati proposti, prima della guerra, ma erano stati tutti rifiutati dalla parte avversa ad Arjuna.

Quindi paragonare la situazione di Arjuna a quella di Indradyumna Svami e' completamente fuori luogo.

Infine ti faccio notare che Krishna non incita affatto Arjuna a combattere per i PROPRI ideali, come sembra che tu abbia capito, ma per compiere il suo dovere di ksatriya, di militare (che era ovviamente quello di combattere), pur mantenendo il ricordo di Lui nella mente.

Arjuna non combattera' infatti per i propri ideali, ma unicamente per mantenere i principi della religione, stabiliti dal Signore.

Haribol !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,11 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum