RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 UTILITA'
 Guida alla Coscienza di Krishna
 Continuita' del servizio devozionale
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Lakshmi Priya
Moderatore


Emilia Romagna


185 Messaggi

Inserito il - 16/03/2005 : 22:30:31  Mostra Profilo
Hare Krishna a tutti, oggi parleremo della continuita’ del servizio devozionale, vita dopo vita.

Srila Rupa Gosvami dice che vi e’ una continuita’ del servizio di devozione, che prosegue da un’esistenza all’altra.
Nessuno puo’accedere al servizio di devozione se non e’ gia’ stato in contatto con esso.

Mettiamo che una persona pratichi il servizio di devozione in modo ancora imperfetto: nessuno dei suoi sforzi sara’ stato vano, nessun beneficio acquisito sara’ perduto.

Nella prossima vita riprendera’ la pratica del sevizio di devozione dal punto stesso in cui l’aveva lasciato. Cosi’ si manifesta la continuita’ delle attivita’ devozionali.

Tuttavia, anche se non si fosse mai compiuta alcuna azione devozionale, se per una grazia particolare succede di provare interesse per gli insegnamenti di un puro devoto si potra’, beneficiando della sua misericordia, progredire sulla via devozionale.

Notiamo cosi’ che le persone dotate di una tendenza naturale per lo studio di testi come la Bhagavad-Gita e lo Srimad–Bhagavatam troveranno la via del servizio di devozione piu’ facile di quelle persone che sono incapaci di rinunciare alle loro abitudini di speculazione intellettuale, e al loro gusto per la polemica.

Numerosi saggi, nelle varie epoche, confermarono questo punto con la loro autorevolezza.
Il loro pensiero comune ci dimostra l’inutilita’ della speculazione intellettuale.

Supponiamo che un uomo sia guidato da determinate convinzioni costruite su ragionamenti e conclusioni proprie; un altro, logico piu’ abile di lui, potra’ demolirle a vantaggio delle proprie tesi.

E’ dunque facile capire che la via della logica speculativa e’ sempre rischiosa e non porta ad alcuna conclusione.

Pre questo lo Srimad-Bhagavatam raccomanda di seguire le tracce delle autorita’ in materia di scienza spirituale, le quali ci esortano a impegnarci nel servizio di devozione.

Nel Bhakti–rasamrta–sindhu, Srila Rupa Gosvami, spiega le prime fasi della devozione.

Egli distingue tre livelli di servizio devozionale: l’apprendimento e la pratica dei principi, il livello in cui compaiono diversi sentimenti di estasi spirituale, e quello del puro amore per Dio.

Il servizio di devozione nella pratica, implica l’impegno dei sensi in una certa forma di azione.
Cosi’, adottare la pratica del servizio devozionale significa usare i diversi organi di senso al servizio di Krishna.

Alcuni di questi organi servono alla percezione, cioe’ all’acquisizione della conoscenza; gli altri servono a mettere in atto le conclusioni generate in noi dal pensare, dal sentire e dal volere.

L’apprendimento del servizio di devozione consiste dunque nell’apprendere come impiegare la mente e i sensi per servire il Signore in maniera concreta.

Questa pratica non mira a sviluppare artificialmente qualche nuova facolta’.
Il bambino, per esempio, con una certa pratica impara presto a camminare; si tratta di un esercizio del tutto naturale per lui, perche’ egli possiede gia’ in origine la facolta’ di camminare.

Similmente, il servizio di devozione al Signore Supremo e’ la tendenza naturale di ogni essere vivente.

Anche le popolazioni piu’ primitive si inchinano davanti alle meraviglie della natura e riconoscono una presenza suprema dietro le Leggi e le manifestazioni della sua grandezza.

Questa coscienza del Divino, pur impercettibile nell’uomo contaminato dalla materia, si trova in ogni essere vivente. Una volta purificata, essa non e’ altro che la coscienza di Krishna.


Grazie,

Loretta
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,09 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum