RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 05
 Reincarnazione
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c':
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Alian
Utente Normale


Lazio


8 Messaggi

Inserito il - 22/01/2005 : 16:42:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Salve a tutti.Ho una domanda da molto tempo alla quale vorrei trovare risposta.Per chi crede nella reincarnazione,quando si muore ci si puo' reincarnare in qualsiasi essere vivente a seconda del proprio karma.Quello che mi chiedo,spero di essere chiaro, se c un numero preciso di essere viventi,che non muta,ma semplicemente c uno scambio di corpo.Per essere piu' chiari,scusate l esempio banale,se 500 anni fa c erano 5miliardi di esseri viventi sul pianeta fra animali ed esseri umani,ora ce ne sono sempre 5miliardi ma semplicemente con corpi diversi?niente si crea e niente si distrugge?oppure un essere vivente puo' nascere senza che sia la reincarnzazione di un altro essere?altrimenti non mi spiego come la popolazione mondiale sia cresciuta a dismisura,senza nuove nascite che non siano frutto di reincarnazioni.L ultima domanda,conoscete [cancellato dal moderatore]?Grazie Di cuore.
Alessio.

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1938 Messaggi

Inserito il - 22/01/2005 : 23:02:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Alessio, Hare Krishna, grazie per il post !

La risposta alla tua prima domanda e' che i corpi materiali sono formati da una combinazione di otto elementi (terra, acqua, aria, fuoco, etere, mente, intelligenza e falso ego), percio' non occorre fare calcoli del genere.
Appena se ne presenta la necessita', un corpo viene creato, secondo il karma dell'anima spirituale che vi sara' imprigionata (si', e' una dicitura corretta, il corpo e' piu' o meno una prigione). Questo corrisponde alla nascita: in seguito, al momento della morte, il corpo comincia a decomporsi e a mischiarsi di nuovo con gli 8 elementi materiali.

Inoltre, questo minuscolo pianeta Terra e' solo uno tra Migliaia, in questo universo, e il nostro universo e' uno dei piu' piccoli tra le Migliaia presenti nella creazione materiale, percio' non ha molto senso cercare di contare i corpi solo di questo pianeta.

La crescita o meno della popolazione di un pianeta non dipende dal numero dei corpi precedentemente presenti su di esso, ma dal karma degli esseri individuali: le anime vengono ad incarnarsi sulla Terra anche da altri pianeti.
Comunque, bisogna sapere che le risorse di ogni pianeta sono ben piu' che sufficienti per mantenere ogni suo abitante, sia umano che animale.
La Terra, per esempio, e' in grado di sostenere senza problemi circa 10 volte l'attuale popolazione, a patto di usare le sue risorse in modo corretto. E' il suo sfruttamento sconsiderato che provoca, invece, i disastri che sono sotto gli occhi di tutti.

Per esempio, il cosiddetto problema dell'incremento demografico e' una sciocchezza inventata dagli "studiosi" di oggi, che non conoscono le dinamiche della nascita e della morte degli esseri viventi. Se un problema esiste, e' piuttosto l'errata distribuzione delle risorse, che sono in disequilibrio per motivi piu' che altro politico-economici tra le Nazioni del mondo, e non per mancanza di produzione. Basti pensare che la Comunita' Europea elargisce forti incentivi a chi tiene i propri terreni incolti, mentre nel terzo mondo si muore di fame. Qualcosa non quadra, non ti sembra ? :-)

Per quanto riguarda la tua seconda domanda, no, non conosciamo particolarmente la persona da te citata, tuttavia da un esame preliminare, anche se sul sito c'e' qualche riferimento al Bhakti-yoga e a Krishna, i suoi insegnamenti non sembrano appartenere ad una delle 4 catene disciplice di maestri spirituali riconosciute dalle scritture, percio' non possiamo valutarne l'autorevolezza.

Buonaserata, a presto e saluti a Fabio, Haribol !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina

Alian
Utente Normale


Lazio


8 Messaggi

Inserito il - 23/01/2005 : 22:07:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie mille per la tua risposta,come al solito precisa. Molto interessante questa visione,ovvero che ci si puo' reincarnare non solo su questo pianeta.Quindi vi una credenza extraterrestre nelle tue parole o che in altri pianeti ci siano altri umani identici a noi?
Grazie.
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1938 Messaggi

Inserito il - 24/01/2005 : 00:49:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie a te, Alessio, per le domande.
Il quinto canto dello Srimad Bhagavatam, la scrittura vedica per eccellenza, ci informa dettagliatamente della struttura di questo universo materiale (gli altri, comunque, sono simili).
Ci sono 14 sistemi planetari, divisi in tre livelli: superiore, mediano e inferiore.
Sui pianeti mediani come la Terra vivono gli esseri umani come noi, sui 7 diversi tipi di pianeti superiori, vivono gli esseri celesti, superiori a noi in forza, intelligenza, opulenza, durata di vita, ecc., e sui 6 sistemi inferiori vivono gli esseri con minore capacita'.

Tutti i pianeti della creazione materiale sono abitati, solo che i diversi livelli di vita sono percepibili unicamente dall'alto verso il basso, e non viceversa, cioe', gli esseri dei pianeti superiori possono vedere noi, ma non viceversa.
Noi possiamo gli esseri dei pianeti inferiori (entro certi limiti), ma non viceversa. Un esempio sono le specie animali che esistono sula Terra: le anime spirituali che occupano quei corpi provengono generalmente dai pianeti inferiori.

Naturalmente ci sarebbero molte pagine da scrivere, e questo non lo possiamo fare per mancanza di tempo e di spazio, ti suggerisco percio' la lettura dello Srimad Bhagavatam di Bhaktivedanta Swami Prabhupada, dove troverai spiegata ogni cosa nei dettagli, in modo piu' che soddisfacente.


Alla prossima, Haribol !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina

Alian
Utente Normale


Lazio


8 Messaggi

Inserito il - 24/01/2005 : 21:48:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Di nuovo grazie.Lo leggero'.Dove posso trovare il Srimad Bhagavatam?Credi che in una qualsiasi libreria c la possibilita' di trovarlo oppure mi conviene al govinda?
A presto!
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1938 Messaggi

Inserito il - 24/01/2005 : 22:06:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Al Govinda lo trovi quasi sicuramente, se non ce l'avessero puoi richiederlo anche per telefono alla BBT Italia (numero 055 8076414), te lo possono spedire a casa.
Di solito nelle librerie non si trova, perche' sono libri distribuiti in proprio non a scopo di lucro, e non entrano nei normali circuiti commerciali.

Buona lettura e Hare Krishna !

Gokula
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina stata generata in 0,14 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum