RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]



                                     


Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 03
 informazioni
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'č:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

raff
Utente Normale


Emilia Romagna


5 Messaggi

Inserito il - 23/02/2004 : 22:07:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Saluti a tutti.Chiedo scusa gia' da ora in quanto son praticamente un profano in materia;pero' soprattutto grazie a gruppi musicali che io seguo,son rimasto colpito e sono interessato a saperne di piu' in merito al movimento,se cosi' posso definirlo,Hare Krishna.Proprio oggi ho anche acquistato Bhagavad-Gita trovato per caso sul bancone di un mercatino di libri.
Per prima cosa vorrei gentilmente sapere i punti cardine di questa religione,proprio una infarinatura in generale.Spero di non arrecarvi troppo disturbo.
Grazie ancora.
raff

admin
Amministratore




35 Messaggi

Inserito il - 26/02/2004 : 00:24:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Raff,
grazie per la tua domanda e scusa per il ritardo con cui ti scriviamo...
ti dico subito che io non sono la persona piu' adatta per poterti dare un quadro completo del movimento Hare Krishna,
spero che il nostro amico Gokula Tulasi,che ha molta piu' esperienza nel modo di spiegare,possa aggiungere qualcosa alla mia risposta.

Per cominciare si potrebbe dire che il movimento internazionale per la coscienza di Krishna non e' proprio una "religione", e' piu' una
"scienza", se vogliamo, in quanto l'obiettivo principale e' quello di "dimostrare", o percepire, capire l'esistenza di Dio in modo scientifico.

Come puo' essere possibile cio?
1)vedendo i risultati sulle persone
2)usando la logica
3) seguendo le scritture sacre, i "sastra", fonte di ogni verita'.

Ma lasciamo il terzo punto e guardiamo i primi 2:
1) i risultati sulle persone :

l'aspetto in assoluto piu' importante e' il CANTO del MANTRA
"Hare Krishna
Hare Krishna
Krisna Krishna
Hare Hare
Hare Rama
Hare Rama
Rama Rama
Hare Hare"
(composto di 3 "nomi" del Signore)

SE guardiamo l'effeto pratico che questo Mantra ha sulle persone, e quindi sui devoti(che puoi vedere tu stesso in qualsiasi tempio o centro - http://www.radiokrishna.com/centri_italia.php - ,e ne approfitto per invitarti alle feste che ogni domenica si tengono, dove puoi andare liberamente: potrai danzare,ascoltare lezioni di "filosofia", mangiare vegetariano ecc.)potrai notare come questo
semplice canto provochi gioia e liberazione dall'ansia. Potrai vedere la serenita' e la gioia sui loro volti. E questo perche' stanno cantando i nomi del Signore!

2)La logica si usa perche' spesso quello che ci e' di ostacolo
nel credere in Dio e' proprio la cultura, la scienza:
molti sono atei perche credono di avere le risposte dalla scienza
"l'universo e' nato col big bang", eccetera .
Un esempio : come puo' essere l'universo nato dal big bang?
Il discorso e' che nessuno sta negando le'sistenza del Big bang, ma semplicemente come si fa a dire che e' quello il punto "zero"?
Come puo' da una massa di materia inanimata generarsi la vita, solo grazie al caso? Il problema e' che la scienza da una risposta troppo facile a questo : il tempo.

Loro dicono che e' il tempo che agisce sulle cose,che le crea.Come se ti dicessero: "puoi fare questo esperimento: prendi una forbice, lasciala per terra per un miliardo di anni, e vedrai che dopo troverai che da quella forbice si saranno formati uomini, animali e piante!"

Capisci da te che questo non ha senso !

Srila Prabhupada (il fondatore del movimento Hare Krishna), ha scritto un libro dal cui titolo si evince tutta questa teoria : "La vita viene dalla vita". Solo da un essere vivente puo' nascere un altro essere vivente.

Secondo le scritture (i "sastra") tutti gli esseri viventi sono stati creati da Dio, il primo essere originale.

Voglio farti un altro esempio a questo proposito:
Hai mai sentito il detto "E' nato prima l'uovo o la gallina?"
Secondo te cosa e' nato prima ? Usiamo la logica: se fosse "nato"
prima l'uovo, chi lo avrebbe covato?

Questo e' usare la logica.

E' chiaro che tutti gli esseri viventi vengono direttamente da un'altra entita' vivente, e questa e' Dio, l'Adi-Purusam,il Signore Primordiale.

Per quanto rigurada il terzo punto, il seguire le scritture sacre, e' abbstanza semplice e non diverso dalle altre "religioni" :
Dio ci da la possibilita' di "tornare a lui", di purificarsi, di uscire da questo mondo materiale dandoci delle indicazioni precise, non ci lascia senza una guida. Lui ci fornisce tutte le indicazioni di cui abbiamo bisogno, poi sta a noi seguirle o meno.
Noi abbiamo la possibilita' di scelta.

Da questo si puo' evincere che per il movimento per la coscienza di Krishna, l'importante e' seguire le indicazoni che Dio ci fornisce, non e'importante a che "religione" si appartenga.

Srila Prabhupada stesso diceva : "non importa se tu sei cristiano, musulmano o indu', l'imporante e' che tu sia un bravo cristiano, un bravo musulmano o un bravo indu'".

Uno dei piu' importanti versi degli sastra, e' quello in cui Dio
dice "Abbandona ogni religione,ed io ti ricompensero'"
(il verso e' piu' complesso ma ora non ho il testo sotto mano, poi
te lo forniro' esatto)..il punto e' che Dio stesso dice di abbandonare "ogni religione", religione nel senso di "studio meccanico e impersonale", diciamo... in pratica Dio va compreso
"col cuore", non si pou' ottenere di avere dei benefici spirituali,
solamente praticando in modo esterno, "estetico"...



il punto e' che io posso anche pregare 10 ore al giorno , pero' se non credo in quello che sto dicendo, o se non provo il sentimento giusto in quello che stai dicendo, il tutto non ha il minimo significato...



Obiettivo della coscienza di Krishna e' quello di imparare ad amare Dio, e ad amarlo "veramente", non solo superficialmente.

Ovviamente si potrebbe andare avanti all'infinito,
ma non vorrei annoiarti con tutti questi concetti, spiegarli cosi', con due righe' sarebbe un 'impresa. Ti consiglio semmai
di avvicinarti ai devoti, puoi anche metterti in contatto con noi,
e chiedere cosnsigli.

Per quanto riguarda la musica, visto che la tua conoscenza dei devoti di Krishna e' cominciata cosi, ti suggerisco di ascoltare Raio Krishna centrale,

http://www.radiokrishna.com/rkc_archive_new/index.php?q=f&f=%2Fmusic
dove potrai trovare bravissimi artisti.

Non so quale genere ti piaccia, ti posso consigliare intanto alcuni
gruppi tra quelli piu' famosi:
Kula Shaker, George Harrison, Shelter,Gaurangi Dasi,
e puoi vedere che nella sezione "artisti vari", trovi anche nomi come Sting, Boy George e altri che magari non sono devoti "dichiarati" ma che provano enorme simpatia per il movimento Hare Krishna !!

Spero di esserti stato utile e di non averti riempito
di troppi concetti,per qualsiasi cosa non esitare a chiedere !

Intanto, se ti avanzano due minuti al giorno, fai questo esperimento:
prova a cantare questo mantra : "Hare Krishna Hare Krishna Krishna Krishna Hare Hare Hare Rama Hare Rama Rama Rama Hare Hare"
e poi dicci se qualcosa sara' cambiato nella tua vita !








Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1966 Messaggi

Inserito il - 26/02/2004 : 21:54:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Raff, Hare Krishna, ti ringrazio molto per il gentile messaggio e per il tuo interessamento nella coscienza di Krishna.

Come ti ha gia' accennato Enrico, in realta' si tratta di una scienza, o meglio della scienza spirituale che riguarda la comprensione di Dio, di noi stessi, l'anima individuale che vive nel corpo materiale, e della relazione che esiste eternamente tra di loro.

Seguendo il metodo del bhakti-yoga, o servizio devozionale, e' possibile rivegliare questa relazione, indipendentemente dalla fede praticata. Infatti, questa relazione esiste eternamente, e non e' influenzata dalle divisioni della fede che esistono oggigiorno: esse si basano su distinzioni materiali, come la razza, il luogo di residenza geografica, la cultura di un popolo eccetera, ma dal punto di vista spirituale queste differenze sono inesistenti: tutti gli esseri viventi sono particelle infinitesimali di Dio, la persona suprema, e come tali hanno il diritto di vivere felici, eternamente, in Sua compagnia nel mondo spirituale.
Per ottenere questo risultato, nella nostra era, esiste un metodo molto potente, e cioe' il canto e la recita dei santi nomi del Signore. In ogni credo religioso esiste normalmente un autentico nome di Dio, possiamo scegliere quello che piu' ci aggrada e recitarlo costantemente. Tuttavia il Signore e' apparso 518 anni fa in Bengala (India) per diffondere il piu' potente mantra di purificazione per la nostra epoca, appunto, e cioe' il maha mantra
HARE KRISHNA
HARE KRISHNA
KRISHNA KRISHNA
HARE HARE
HARE RAMA
HARE RAMA
RAMA RAMA
HARE HARE
Basta recitare regolarmente questo mantra per ottenere immediati benefici spirituali, e diventare gradualmente consapevoli della nostra personale relazione con Krishna, Dio, la persona suprema.
Ci sono poi alcune regole e principi che favoriscono il processo di purificazione, e anche molti aspetti filosofici che, se approfonditi, comporteranno un rapido avanzamento nella vita spirituale: troverai tutto perfettamente spiegato nei libri di Bhaktivedanta Swami Prabhupada, il maestro spirituale fondatore del nostro movimento (alcuni sono disponibili da leggere e ascoltare on-line anche sul nostro sito, a questa pagina: http://www.radiokrishna.com/books_online.php ).
Naturalmente, con il passare del tempo, vorrai avere un riscontro pratico della strada che stai seguendo, e quindi e' consigliato frequentare, secondo il tuo desiderio e possibilita', un gruppo di devoti, un centro o un tempio, dove poter conoscere altre persone impegnate nella stessa strada, e scambiare con loro le tue riflessioni. Questo e' un elenco dei centri Hare Krishna in Italia, puoi scegliere il piu' vicino a te e contattarlo per discutere della tua frequentazione, i devoti saranno felici di accoglierti al piu' presto: http://www.radiokrishna.com/centri_italia.php
Inoltre, noi di Radio Krishna Centrale e io in particolare rimaniamo sempre a tua disposizione per ogni richiesta, domanda o riflessione volessi discutere, sia sul sito che sul forum, via e-mail, e preferibilmente via telefono (si puo' instaurare un rapporto interattivo piu' facilmente e velocemente), il numero per chiamare in redazione e' 050 2201411.

Spero con questo di averti dato almeno un'idea di come avvicinarti, infatti via e-mail la comunicazione e' piuttosto riduttiva, vedrai pero' che se approfondirai la coscienza di Krishna, gradualmente vedrai le cose sempre piu' chiaramente e ogni dubbio sara' chiarito.

Ti auguro una buona serata e ti saluto per il momento con un Hare Krishna !
A presto, tuo servitore in coscienza di Krishna
Gokula Tulasi das
(Gualberto Berti)

Torna all'inizio della Pagina

raff
Utente Normale


Emilia Romagna


5 Messaggi

Inserito il - 29/02/2004 : 12:20:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Come consigliato son 2 giorni che canto(o almeno ci provo)il sacro maha mantra.Ma richiede un certo ritmo o cadenza?Io non sapendo mi son limitato a scandire bene i nomi del Signore e devo dire che provavo un certo piacere nel farlo.Quante volte consigliate di cantarlo ogni giorno?

Grazie
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1966 Messaggi

Inserito il - 29/02/2004 : 13:55:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Raff, grazie della lettera, sono contento che tu stia impegnandoti nel canto del mantra Hare Krishna.
Man mano che la tua concentrazione aumenta, riuscirai a raggiungere il numero di 16 giri di japa (ognuno di 108 mantra), ogni giorno, che e' il numero prescritto per ottenere un avanzamento spirituale sicuro e veloce. Tieni conto pero' che, soprattutto all'inizio della pratica, e' difficile che tu riesca a recitarli tutti entro le due ore scarse che normalmente occorrono. Qui ci sono un paio di esempi di recitazione: http://www.radiokrishna.com/rkc_archive_new/index.php?q=s&sm=fi&s=Chanting+Japa+p&x=8&y=7 , uno piu' lento e uno piu' veloce.
Non preoccuparti troppo se non riesci subito a raggiungere i 16 giri, l'importante e' che mantieni in mente questo obbiettivo, e che ti associ con altri spiritualisti che seguono il tuo stesso percorso. Grazie al loro aiuto, presto ci riuscirai e anche tutti gli aspetti pratici ti si riveleranno gradualmente. Per questo, come ti dicevo, dovresti frequentare regolarmente un tempio, un centro o un gruppo di devoti, che potranno seguirti passo passo nelle tue necessita' spirituali. Ti ricordo che puoi trovare l'elenco dei principali centri Hare Krishna in Italia sul nostro sito, a questa pagina:
http://www.radiokrishna.com/centri_italia.php , e che il prossimo fine settimana e' un'ottima occasione di recarti nel tempio piu' vicino per partecipare alla grande festa dell'apparizione del Signore Caitanya, disceso 518 anni fa su questo pianeta per iniziare il movimento Hare Krishna, di cui noi facciamo parte. Sara' un'occasione d'oro per avanzare spiritualmente, in compagnia dei devoti !
A presto, buon servizio devozionale, Haribol !

Tuo servitore in coscienza di Krishna
Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina č stata generata in 0,22 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum