RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]



                                     


Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 26
 om namo Bhagavate Vasudeva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

curioso
Utente Normale



Liguria


5 Messaggi

Inserito il - 16/06/2015 : 20:44:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hare Krisna! vorrei sapere il significato di questo mantra ( om namo bhagavate Vasudevaya)e molto importante!! Grazie^_^

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1956 Messaggi

Inserito il - 23/06/2015 : 15:14:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hare Krishna, grazie della domanda.

Il significato di quel mantra e' spiegato nel primo verso del primo canto dello Srimad Bhagavatam, che inizia proprio con:

om namo bhagavate vasudevaya

TRADUZIONE

"I miei rispettosi omaggi a Sri Krishna, figlio di Vasudeva, che e’ Dio, l’onnipresente Persona Suprema".

----------------------

Il verso continua poi cosi':

janmady asya yato 'nvayad itaratas carthesv abhijnah svarat
tene brahma hrida ya adi-kavaye muhyanti yat surayah
tejo-vari-mridam yatha vinimayo yatra tri-sargo 'mrisa
dhamna svena sada nirasta-kuhakam satyam param dhimahi

TRADUZIONE

"Medito dunque su Sri Krishna, la Verita’ Assoluta, la causa prima di tutte le cause della creazione, mantenimento e distruzione di tutti gli universi manifestati. Egli e’ direttamente e indirettamente cosciente di tutte le cose manifestate ed e’ indipendente perche’ non c’e’ altra causa al di la’ di Lui. In origine, Lui e nessun altro insegno’ la conoscenza vedica al primo essere creato, Brahmaji, nel suo cuore. Per Suo volere, questo mondo, semplice miraggio, assume un aspetto tangibile anche per i grandi saggi ed esseri celesti. Per Suo volere, gli universi materiali, prodotti illusori delle tre influenze della natura, appaiono come l’immagine stessa della realta’. Medito dunque su di Lui, Sri Krishna, che e’ la Verita’ Assoluta, eternamente vivente nel Suo regno trascendentale, per sempre libero dalle illusorie manifestazioni del mondo materiale".


SPIEGAZIONE di Sua Divina Grazia Bhaktivedanta Svami Prabhupada

"Quest’omaggio a Dio, a Vasudeva, si rivolge direttamente a Sri Krishna, il divino figlio di Vasudeva e Devaki: Krishna e’ Dio, come confermera’ in modo elaborato l’intera opera. Sri Vyasadeva afferma che Krishna e’ Dio, la Persona Suprema, nella Sua forma primordiale. Tutte le altre Sue forme sono emanazioni plenarie dirette o indirette, oppure emanazioni di queste emanazioni. Srila Jiva Gosvami, a sua volta, sviluppa ulteriormente l’argomento nel suo Krishna-sandarbha, e Brahma, primo essere creato, studia in modo sostanziale Sri Krishna nel suo trattato, la Brahma-samhita. Anche la Sama-veda Upanisad stabilisce che Sri Krishna e’ il divino figlio di Devaki. La preghiera che costituisce questo verso si apre dunque con l’affermazione che Sri Krishna e’ il Signore originale. Se si vuole attribuire un nome alla Persona Suprema e Assoluta dev’essere il nome di Krishna, che significa “l’Infinitamente Affascinante”. In molti passi della Bhagavad-gita Krishna stesso afferma di essere il Signore Supremo, cio’ e’ confermato da Arjuna e da numerosi grandi saggi come Narada, Vyasa e molti altri. Anche il Padma Purana insegna che tra gli innumerevoli nomi di Dio predomina quello di Krishna. Cosi’, sebbene il nome di “Vasudeva” designi anche un emanazione plenaria di Dio e tutte le forme del Signore non siano differenti da Vasudeva, il nome si applica, in questo verso, al divino figlio di Vasudeva e Devaki. Su di Lui, Sri Krishna, meditano costantemente i paramahamsa,i piu’ perfetti tra coloro che sono nell’ordine di rinuncia. Vasudeva, Sri Krishna, dunque, e’ la causa di tutte le cause. Tutto cio’ che esiste emana da Lui. Come? Lo spiegheranno i successivi capitoli dello Srimad-Bhagavatam. Mahaprabhu Sri Caitanya ha definito quest’opera il Purana immacolato, perche’ essa racchiude la narrazione trascendentale di cio’ che riguarda il Signore Supremo, Sri Krishna.
[...]"

------------------------

Puoi continuarne la lettura on line o scaricare il testo da questa pagina (cerca "Lo Srimad Bhagavatam - Canto 1"): www.radiokrishna.com/books


Un caro saluto, Haribol !

Gokula Tulasi das
(RKC Mayapur)

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,09 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum