RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 26
 Il boia e il condannato a morte.
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'č:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

william
Utente Medio



Lombardia


20 Messaggi

Inserito il - 30/05/2015 : 12:03:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hare Krishna,
ho letto nello Srimad-Bhagavam canto 6 cap 1 che un tempo gli omicidi
gli impiccavano subito perche' se l'assassino non fosse stato giudicato in questa vita sarebbe costretto a soffrire terribilmente nelle vite successive.
I veda non sono un po' in contraddizione per il fatto che non bisognerebbe uccidere nessun essere vivente?
Il boia non diventa anche lui stesso un assassino?

Hare Krishna.

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1939 Messaggi

Inserito il - 31/05/2015 : 05:43:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hare Krishna, grazie della domanda.

Probabilmente ti riferisci al verso dello Srimad Bhagavatam 6.1.68:

tata enam danda-paneh sakasam krta-kilbisam
nesyamo ’krta-nirvesam yatra dandena suddhyati

TRADUZIONE
"Quest'uomo, Ająmila, non si č sottoposto a penitenze. Perciņ, a causa della sua vita peccaminosa, dobbiamo portarlo alla presenza di Yamaraja affinché sia punito. Lą, in rapporto all’entitą delle sue colpe, sarą punito e potrą cosi purificarsi".

SPIEGAZIONE di Sua Divina Grazia Bhaktivedanta Svami Prabhupada

"I Visnuduta avevano proibito agli Yamadłta di portare Ajamila da Yamaraja; gli Yamadłta, quindi, stavano cercando di spiegare che era assolutamente corretto condurre da Yamaraja un uomo simile. Ająmila non si era sottoposto a penitenze per i suoi peccati, perciņ doveva essere condotto a Yamaraja per la sua stessa purificazione. Quando un uomo commette un omicidio si macchia di un grave peccato; deve quindi a sua volta essere ucciso, altrimenti dopo la morte dovrą subire le molte reazioni dovute alle sue colpe. Similmente, la punizione inflitta da Yamarąja č un processo di purificazione adatto alle persone piu vili e colpevoli. Gli Yamadłta chiesero dunque ai Visnuduta di non ostacolarli nel loro dovere di portare Ająmila da Yamaraja".

-------------------------

Secondo la legge di Dio per il mondo materiale, dopo la morte un assassino viene punito severamente in varie situazioni infernali, per moltissimi anni, percio' se il re o il governo di uno Stato lo condannano alla pena di morte, in realta' gli risparmiano tali sofferenze, e quindi lo beneficiano.

Tuttavia questo vale al 100% solo se tale re o tale governo, e' a conoscenza e segue perfettamente le leggi del Signore, applicandole in Sua vece, come succedeva ai tempi vedici.

Oggigiorno, praticamente dovunque, lo Stato non conosce ne' segue le direttive vediche in modo perfetto e la pena di morte e' applicata per ragioni differenti, percio' non e' sicuro che un assassino prenda beneficio dall'essere ucciso cosi', in base ad una legge imperfetta, stabilita da persone prive di conoscenza e motivazione spirituale.

In altre parole, al momento la pena di morte non e' consigliata, almeno, finche' la societa' non sara' pienamente consapevole delle leggi di Dio per l'umanita', e fara' rispettare tali leggi, non le proprie, materiali ed imperfette.

Il commento in esame e' inteso in generale, in un contesto dove questi presupposti sono scontati (al tempo di Ajamila, le civilta' vedica era presente sull'intero pianeta).

Haribol !

Gokula Tulasi das
(RKC Mayapur)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina č stata generata in 0,11 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum