RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]



                                     


Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 25
 anima spirituale addormentata
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

william
Utente Medio



Lombardia


20 Messaggi

Inserito il - 02/03/2014 : 16:57:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Il nostro corpo eterno sac-cid-ananda esiste gia' nel mondo spirituale, ma e' addormentato, e sogna di essere in questo mondo materiale: ha quindi coscienza di questo ambiente materiale, cosi' come un uomo addormentato, quando sogna, ha la coscienza assorbita nel sogno, mentre il suo corpo grossolano e' immobile, per esempio sdraiato sul letto.
DETTO QUESTO AVETE VISTO IL FILM DI FANTASCIENZA:MATRIX?CAPISCO CHE PUO'CENTRARE POCO CON LA COSCIENZA DI KRISNHA MA CREDI CHE A GRANDI LINEE PUO' RIASSUMERE LA FRASE CHE HO RICOPIATRO SOPRA?NEL FILM LE PERSONE REALI SONO IN UNA MACCHINA COLLEGATE A UN COMPIUTER CHE LI TRASFORMA IN DIGITALE IN UNA SORTA DI REALTA' VIRTUALE CHE SEMBRA REALE MA IN REALTA' NON LO E'.A QUESTO PUNTO VI CHIEDO SE DEVO SPIEGARE A CHIUNQUE SIA IL CONCETTO CHE NON SIAMO QUESTO CORPO POSSO USARE QUESTO PARAGONE CON CHI NON SA'NULLA DI VITA SPIRITUALE?
Grazie. Hare Krishna.

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1979 Messaggi

Inserito il - 03/03/2014 : 05:46:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro William, Hare Krishna, piacere di risentirti ! Grazie per l'intervento.

Certamente, il paragone e' calzante e puo' essere senz'altro usato per spiegare l'ambiente in cui viviamo, nel moderno contesto, pero' dovremmo poi spiegare anche le differenze fondamentali tra la realta' immaginata nel film Matrix, un mondo peggiore, di quello illusorio (senza la vista del Sole, di continua sofferenza, lotta e pericolo ecc.), e la vera realta', il mondo spirituale, pieno di felicita' e conoscenza eterne, senza alcuna ansieta' (Vaikuntha), che ci descrivono i Veda.

Tuttavia si, il paragone si puo' usare, se lo riteniamo utile ad introdurre la coscienza di Krishna.

Tra l'altro, come curiosa nota di cronaca, possiamo aggiungere che pare i fratelli Wachowski si siano ispirati proprio ad una visione presente nei Veda, visitando anche dei centri Hare Krishna, prima di produrre la loro trilogia. Tuttavia, non sembra che ne abbiano tratto la giusta conclusione, o almeno, non l'hanno mostrata nelle loro opere: specialmente il terzo episodio (Matrix Revolution), ricalca piu' una visione impersonalista, somigliante alla "goccia che si riunisce all'Oceano", e che considera questo "tutto", o questa imprecisata "energia" (Brahman) come l'origine di ogni cosa, piuttosto che a quella personalista, la piu' elevata, che considera Dio, la persona suprema (Bhagavan), come l'origine di tutto.

Alla prossima, Haribol !

Gokula Tulasi das
(RKC Mayapur)
Torna all'inizio della Pagina

luis67
Utente Medio


Piemonte


43 Messaggi

Inserito il - 03/03/2014 : 11:08:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hare Krishna,
sarebbe bello che qualche regista realizzasse un film in cui per˛ si vedesse il sognatore, l'anima individuale immersa in un mondo meraviglioso, senza ansietÓ e preoccupazioni, il mondo 'REALE', il regno di Dio, che sogna di essere in un mondo materiale che lo appassiona e lo tormenta insime, e che gli consente di godere dei sensi.
Potrebbe servire a diffondere a livello planetario la coscienza di Krishna, se diventasse famoso come Matrix?
Mah, per˛ penso anche che, siccome un film del genere diffonderebbe un messaggio di speranza, un messaggio positivo, proprio per questo non lo realizzerebbero.
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1979 Messaggi

Inserito il - 03/03/2014 : 19:19:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hare Krishna,
fare film sui principi della coscienza di Krishna, ma anche sui divertimenti del Signore, sulle attivita' che si svolgono nel mondo spirituale ecc., e' un'ottima idea, molti devoti sono gia' impegnati in questo servizio, a vari livelli, soprattutto in India.

Se intendevi dire che ad Hollywood, non sarebbero interessati a produrne, beh, non e' detto, dipende dalle circostanze. Tuttavia e' opportuno che siano devoti del Signore a produrre o almeno a dirigere film del genere, poiche' possono capire bene la Sua posizione e mostrare meglio i sentimenti devozionali che permeano il regno di Vaikuntha. Inoltre possono spiegare perfettamente la scienza della trasmigrazione dell'anima, al contrario dell'uomo comune (seppur regista o produttore di film).

Complimenti, le tue sono buone idee per un servizio favorevole al Signore, per ognuna di esse prenderai un beneficio eterno: Haribol !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina

luis67
Utente Medio


Piemonte


43 Messaggi

Inserito il - 04/03/2014 : 09:58:04  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ti ringrazio, troppo buono !
speriamo che le produzioni cinematografiche dell'India, incentrate sulla coscienza di Krishna arrivino fino a noi, qui in occidente.
ciao, haribol !
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1979 Messaggi

Inserito il - 05/03/2014 : 05:01:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara amica, Hare Krishna, grazie a te, in realta' non e' un'esagerazione dire che si prenderanno dei benefici soltanto col desiderio, di vedere diffuse le glorie del Signore: poiche' l'obbiettivo e' trascendentale, anche tale desiderio viene spiritualizzato e posto allo stesso livello trascendentale, portandoci appunto una grande purificazione e tanti benefici, sia spirituali che, di riflesso, materiali.

A questo proposito, ancora una volta vale l'esempio di una sbarra di ferro immersa nel fuoco: dopo qualche tempo diventera' incandescente ed agira' come fuoco, non piu' come ferro.

Similmente, a forza di desiderare di servire il Signore, in un modo o nell'altro, saremo elevati ad un livello dove cio', ci sara' possibile. Specialmente seguendo il metodo giusto (il bhakti yoga, come sai).

Per quanto riguarda le produzioni dell'India, bisogna distinguere bene tutta la filmografia materialistica di Bollywood ecc., praticamente una brutta copia di quella Occidentale (cosi' brutta che giustamente da noi non arriva, in quanto non avrebbe audience), e quella devozionale, fatta da devoti di Krishna, che ha come argomento la coscienza di Krishna.

Solo a titolo di esempio, senza poter garantire l'autorevolezza di tutte le produzioni che vi sono presenti, ti cito qui il sito ufficiale della ITV (I.S.K.CON. Television) visitando il quale potrai avere un'idea di cio' che e' stato fatto in questo campo. Sfortunatamente, che io sappia non ci sono opere doppiate in Italiano, al momento: http://www.itvproductions.net/store/home.php

Credo pero' che tu ne possa trovare alcune con i sottotitoli, in Italiano, su youtube o altrove su internet.

Un caro saluto e alla prossima, Haribol !

Gokula Tulasi das





Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina Ŕ stata generata in 0,14 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum