RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 21
 Kapila
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Francis
Utente Master



228 Messaggi

Inserito il - 08/12/2010 : 22:45:44  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Un carissimo saluto, ogni tanto faccio capolino sul forum a far qualche domanda...

Volevo chiedervi se Kapila, il fondatore dello Shankia, sia uno soltanto, oppure ve ne siano due.. un caso di omonimia insomma.... E quindi, se esistano due tradizioni Shankia.. una teista ed una atea..

Grazie.

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1981 Messaggi

Inserito il - 09/12/2010 : 18:33:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hare Krishna Francis, un caro saluto anche a te, fa piacere risentirti almeno una volta ogni tanto !

Si, esistono due personaggi famosi chiamati Kapila: il primo e' un potente avatara del Signore, apparso come figlio del saggio Kardama muni e di Devahuti molti Milioni di anni fa, poco dopo l'inizio della creazione (Devahuti era la figlia di Svayambhuva manu, il capostipite di tutta la razza umana).

Egli espose la vera scienza spirituale del sankhya yoga, che corrisponde alla coscienza di Krishna. La Sua vita e soprattutto i Suoi insegnamenti trascendentali sono descritti nel 3° canto dello Srimad Bhagavatam, commentato da Bhaktivedanta Svami Prabhupada con abbondanza di particolari.

Il secondo, detto "il Kapila ateo", nacque in tempi molto piu' recenti (da una ricerca in rete pare all'incirca 2.500 anni fa), ed elaboro' una propria tesi filosofica, simile al sankhya, chiamandola pure con lo stesso nome, ma senza tener conto dell'elemento "chiave" del vero sankhya yoga, cioe' di Dio, la persona suprema, l'origine di ogni altro elemento analizzato.

In altre parole, quest'ultimo Kapila diffuse un sistema filosofico basato sulla propria speculazione mentale/intellettuale, ben differente dalla scienza spirituale originale, insegnata dal vero Kapila muni.

Purtroppo la doppia omonimia (del nome proprio e del nome del sistema yoga enunciato) di questi due personaggi, ha contribuito a generare confusione, tanto che perfino ai nostri giorni, molti attribuiscono erroneamente la compilazione del sankhya sutra, l'opera del Kapila "ateo", al Kapila originale, e sono cosi' spinti a credere falsamente che, praticando tale sistema di yoga, stiano seguendo un avatara del Signore (il vero Kapila, appunto).

Ma sfortunatamente per loro, non e' affatto cosi'.
Chi desideri approfondire il Sankhya yoga originale, insegnato dal vero Kapila muni, avatara di Dio, la persona suprema, e' invitato a leggere il 3° canto dello Srimad Bhagavatam con il commento di Bhaktivedanta Svami Prabhupada, dove ogni argomento di tale scienza e' perfettamente spiegato, fin nel piu' piccolo dettaglio.
Allora tutto sara' chiaro, definitivamente.

Grazie della domanda Francis, e di nuovo un saluto fraterno, alla prossima, Haribol !

Gokula Tulasi das

P.s. Si puo' ordinare il testo dello Srimad Bhagavatam di cui si parla anche on line, dal tempio di Terni: www.radiokrishna.com/carrello










Torna all'inizio della Pagina

Francis
Utente Master



228 Messaggi

Inserito il - 09/12/2010 : 22:11:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Innanzitutto grazie per la risposta solerte e soddisfacente, come al solito.

Per i libri, lo Srimad Bhagavatam è lunghissimo.. .con il tempo che ho a disposizione, non mi basterebbero 8 vite per leggerlo tutto.. magari quando andro' in pensione ed avro' tempo iniziero' a leggerlo...
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1981 Messaggi

Inserito il - 10/12/2010 : 05:52:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Francis, Hare Krishna, grazie a te per il sempre piacevole scambio...

Come incoraggiamento alla lettura, anche a beneficio di altri frequentatori del forum, diciamo che si puo' terminare un intero canto dello Srimad Bhagavatam all'incirca in un mese, dedicandovi un'oretta al giorno.

I canti tradotti e commentati da Srila Prabhupada sono 10, quindi mantenendo quella media, in meno di un anno si puo' leggere tutto il Bhagavatam... Non ti consiglio di aspettare la pensione, ti perderesti troppo ;-)

Haribol !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,11 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum