RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 18
 vartma-pradarsaka-guru
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'č:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

amara
Utente Medio



17 Messaggi

Inserito il - 10/10/2009 : 17:28:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
so che il vartma-pradarsaka-guru č un tipo di siksa-guru, ma qual'č precisamente la sua funzione?
grazie
Hare Krishna

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1938 Messaggi

Inserito il - 11/10/2009 : 09:53:24  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Amara, Hare Krishna, grazie per la domanda.

Abbiamo gia' parlato brevemente del vartma-pradarsaka-guru in questa discussione (soprattutto nel 5° post):

http://padasevanam.mediarama.com/rkcforum/forum/topic.asp?TOPIC_ID=345

Tale figura non e' necessariamente un maestro spirituale a tutti gli effetti: puo' essere considerato un vartma-pradarsaka-guru anche una persona ordinaria la quale, in circostanze particolari, ci abbia dato significative istruzioni, magari "una tantum", atte ad indirizzarci verso la strada (vartma) spirituale, generalmente partendo da una situazione in cui ancora non eravamo impegnati in tal senso.

Esempi tipici di vartma-pradarsaka-guru sono Suniti, moglie di Uttanapada Maharaja (un antico governante universale) e madre di Dhruva Maharaja, che istrui' suo figlio ad adorare il Signore, se voleva ottenere il trono di suo padre, dopo che entrambi erano stati banditi dal regno (in seguito a tale indicazione, Dhruva Maharaja divento' perfettamente realizzato sotto la guida di Narada muni ed incontro' il Signore, al termine della sua pratica yoga), e Cintamani, una prostituta a cui Bilvamangala Thakura era molto attaccato, prima di diventare un grande vaisnava grazie alle sue indicazioni: una notte di tempesta, il Thakura aveva dovuto superare diversi ostacoli per incontrarla (attraversando un fiume in piena, scavalcando pericolosamente un cancello chiuso tra fulmini e pioggia torrenziale, eccetera eccetera).

Quando Cintamani vide che Bilvamangala Thakura era riuscito a raggiungerla nonostante tutte le difficolta', gli disse che la sua attrazione per la carne e le ossa di una donna insignificante come lei, sarebbe stata propriamente utilizzata se rivolta verso il servizio devozionale al Signore, in modo da raggiungere attrazione per la Sua, bellezza trascendentale.

Queste parole furono decisive per il Thakura, che da quel momento abbandono' ogni attaccamento materiale e si dedico' pienamente al bhakti yoga, diventando un grandissimo santo vaisnava, puro devoto del Signore.

E' significativo il fatto che in seguito, Bilvamangala Thakura glorifico' Cintamani, nelle sue opere, come colei che gli aveva indicato la (giusta) via, ma certamente non ottenne da lei alcuna istruzione successiva, ne' (ovviamente) la frequento' ancora, data la sua posizione sociale (puoi trovare descritto questo aneddoto nel commento di Srila Prabhupada al verso 1.11.19 dello Srimad Bhagavatam).

Percio' una persona che agisce come vartma-pradarsaka-guru per qualcuno, sotto ispirazione dell'anima suprema (paramatma) nel proprio cuore, una tantum, non e' necessariamente un maestro spirituale rappresentativo, e non e' detto che continui a dare istruzioni (come fa invece il siksha guru).

In particolare, nel movimento per la coscienza di Krishna, il maestro spirituale istruttore (siksha guru) e' Srila Prabhupada, che puo' guidare chiunque attraverso le istruzioni contenute nei suoi libri, continuamente.

La funzione di altri maestri, che siano iniziatori (diksha-guru) e/o istruttori a loro volta (ripetendo esattamente gli insegnamenti di Srila Prabhupada), e' quella di facilitare l'acquisizione di tali insegnamenti e, conseguentemente, la pratica della coscienza di Krishna a chi ne sia seriamente interessato.

Quella del vartma-pradarsaka-guru, invece, e' di indicare la necessita', di impegnarsi nel servizio devozionale al Signore, e possibilmente il modo, il luogo, o le modalita' con cui poterlo fare, senza necessariamente conoscerlo in profondita' (ne' impegnandovisi a sua volta).
In altre parole, generalmente e' una sorta di maestro spirituale "occasionale", che indica la giusta strada per ispirazione dell'anima suprema nel cuore, ma che non ricopre tale posizione per piu' di una volta.


Haribol !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina č stata generata in 0,12 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum