RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]



                                     


Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 16
 Ho alcune domande (Bibbia e Veda, n.d.r.)
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Penitente
Utente Normale




5 Messaggi

Inserito il - 06/05/2009 : 13:46:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Gentili signori,

tento di leggere i vostri libri e ascoltare le vostre audio. Ho insomma alcune domande:

1) Io prendo l’informazione di Dio dalla Bibbia. E l’informazione d’Esso dalla Bibbia non e identica l’informazione dai vostri libri. Dunque una delle queste due e falsa. Io credo alla Bibbia. Percio debbo rigettare i vostri libri. Potresti convincermi del mio errore se sbaglio?

2) Gesu diceva: la via da Dio e tramite Esso. Allora che c’e un senso nei tutti vostri libri? Perche oltro la Suo dottrina qualcosa e necessaria?

3) La descrizione dettagliata dell’individualita di Dio mi attira molto ai vostri libri. Questa c’e la piu interessante cosa. Ma nella Bibbia non c’e niente. Dunque la Bibbia e una sacra scrittura imperfetto? O i vostri libri sono delle belle fiabe?

Io non posso credere alla vostra letteratura senza intendere i questi momenti. Vi chiedo di spiegargliemi.

Affettuosamente
Pietro

Francis
Utente Master



228 Messaggi

Inserito il - 07/05/2009 : 21:14:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Il fatto che in un libro delle elementari non si parli di trigonometria, non significa che i libri universitari siano fiabe...
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1961 Messaggi

Inserito il - 07/05/2009 : 21:39:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Pietro, Hare Krishna, grazie delle domande e benvenuto sul forum di RKC.

1) La Bibbia e' perfetta, e anche i Veda sono perfetti perche' entrambi parlano di Dio, la persona suprema, dell'essere vivente, l'anima individuale, e della loro relazione eterna.

Non vi e' contraddizione tra i vari testi "rivelati" (cioe' che riportano la conoscenza spirituale originale, data da Dio Stesso in qualche Sua forma), ma e' diversa la quantita' di informazioni che contengono, in base allo scopo per cui sono stati emanati.

La Bibbia e il Vangelo sono testi adatti ad insegnare le basi, i principi fondamentali della religione, e furono compilati per insegnare la coscienza di Dio a delle popolazioni avvezze a molte attivita' colpevoli anche gravi, che vivevano in una societa' con abitudini violente (legge del taglione, dilapidazione e cosi' via)...

I Veda invece provengono dall'inizio della creazione stessa, e sono adatti ad una popolazione estremamente virtuosa, avanzata nella conoscenza spirituale, nelle arti e nella cultura, altamente sofisticata negli usi e costumi (basti pensare alla sola lingua sanscrita, la piu' antica ed evoluta del pianeta, che consta di ben 35 consonanti e 13 vocali, e che e' ordinariamente cantata, anziche' parlata, per esempio), socialmente ben organizzata e che seguiva gia' perfettamente i principi della religione.

Percio' e' facile capire come la conoscenza vedica contenga molte piu' informazioni su Dio e sul mondo spirituale, rispetto alla Bibbia.

Paragoniamo per un attimo la Bibbia ad un libro di testo per le scuole elementari, e i Veda ai libri di testo per corsi universitari: entrambi sono utili e perfetti, ma i libri universitari contengono molte piu' informazioni, perche' sono adatti a persone che hanno gia' studiato i libri delle scuole elementari, e ne hanno gia' acquisito la conoscenza di base.

Quindi non dovresti trovare contraddizione tra la Bibbia e i Veda, ma soltanto una differenza di quantita' di informazioni.

2) Naturalmente niente e' necessario, oltre alla dottrina di Gesu', che e' la stessa dei Veda, anche se con informazioni piu' ridotte, per arrivare a Dio.
Il problema e', pero', quanto e come, di quello che Gesu' ha insegnato, e' giunto inalterato ai giorni nostri.
Nel corso di 2000 anni gli insegnamenti originali di Gesu' hanno subito notevoli cambiamenti, introdotti da persone non situate a livello trascendentale, percio' in questo momento storico, e' molto raro e difficile trovare qualcuno che segua veramente Gesu' Cristo in modo perfetto. Ma se questo venisse fatto, non ci sarebbe alcuna differenza tra la coscienza di Krishna e il cristianesimo.

Infatti lo scopo del movimento Hare Krishna NON E' quello di "convertire" la fede di qualcuno, dal cristianesimo o dall'islam, o dall'induismo eccetera alla coscienza di Krishna, ma e' quello di fornire informazioni spirituali genuine (attraverso la successione di maestri spirituali autentici, che riportano la stessa conoscenza da millenni), di cui chiunque si puo' avvantaggiare, per praticare meglio la via di proprio gradimento, e a questo proposito ti invito a leggere questa breve guida al bhakti yoga, che spiega proprio all'inizio come la coscienza di Krishna non sia una "fede religiosa", bensi' una scienza, applicabile da chiunque, nel proprio contesto: www.radiokrishna.com/bhaktiyoga

3) Come dicevo, la Bibbia e' perfetta, ma contiene informazioni piu' ridotte rispetto ai Veda.
Mentre la Bibbia si limita a parlare di Dio come dell'essere supremo, onnipotente (il che, e' gia' un'informazione reale e perfetta), i Veda Lo descrivono minuziosamente, rivelandoci il Suo nome, la Sua forma, le Sue qualita' e le Sue attivita', sia quelle che compie nel Suo regno spirituale, sia quelle che svolge quando scende nel mondo materiale.

In particolare la Bhagavad Gita e lo Srimad Bhagavatam sono i due libri che contengono tutto cio' che necessita per approfondire completamente la conoscenza della persona di Dio, puoi senz'altro avvantaggiarti di queste informazioni, senza dover considerare errata la Bibbia.

Apparenti contraddizioni ti saranno chiarite nel corso della lettura, non ti preoccupare.

Buon proseguimento e a presto, Haribol !

Gualberto - Gokula Tulasi das
(RKC Pisa)
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1961 Messaggi

Inserito il - 07/05/2009 : 21:46:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Francis, vedo con piacere che ogni tanto torni a farci visita, e che hai capito l'essenza della coscienza di Krishna...

Haribol !


Gokula
Torna all'inizio della Pagina

Francis
Utente Master



228 Messaggi

Inserito il - 07/05/2009 : 22:51:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Gokula... anche se scrivo poco, passo spesso in quanto ho il link del forum nei preferiti, e quindi ogni volta che navigo ci faccio un salto.

Ci sono aspetti della vostra filosofia che secondo me non hanno eguali rispetto ad altre spiritualità.. ecco perchè ho fatto quell'esempio..

ma ci sono altre cose che forse non accettero' mai.. almeno in questa vita.. quindi, a meno di folgorazioni imprevedibili, forse dovremo parlarne in un'altra vita..

A presto

Hare Krishna
Torna all'inizio della Pagina

Penitente
Utente Normale




5 Messaggi

Inserito il - 14/05/2009 : 20:58:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Gualberto,

grazie delle vostre risposte tante probanti!

Pero’ le vostre risposte hanno dato alla luce le mie nuove domande. Ecco loro:

Se i Veda sono adatti ad una popolazione estremamente virtuosa, avanzata nella conoscenza spirituale e che seguiva gia' perfettamente i principi della religione, non sono certamente adatti alla popolazione di oggi. Ora noi ci siamo piu’ degradati della gente dell’epoca di Gesu’. Invero non possiamo seguire niente. Percio' il yoga non e’ per noi (ho letto tutta la vostra pagina sul Bhakti yoga). Soltanto la bonta’ del Signore e’ la nostra sola speranza. Voi stesso affermate che i Veda sono adatti a dei santi. Allora perche’ li predicate a noi traviati?

Ma continuo ad ascoltare i vostri audiolibri poiche’ sono avvincente oltremodo. Se e’ la verita’ il deva Bhumi assumeva la forma di una mucca per recarsi dal deva Brahma (secondo il audiolibro di Krishna). Allora che forma lui ha usata? Per quale ragione Bhumi ha cambiato la sua forma? Si deve essere una causa. E dove si trova quest deva-maestro della Terra? Ecco probabilmente in qualche posto alla Terra. O e’ solo il mito?

Chi sono i deva? Apollo, Marte, Giove sono i deva? Sembra come vostri libri comprendono tanto la Bibbia quanto i miti antichi. La loro filosofia nondimeno e’ stupefacente. La mia credenza in Dio e nell’esistenza spirituale cresce assai assai da ascoltarli...

[parte cancellata dal moderatore]

Affettuosamente
Pietro
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1961 Messaggi

Inserito il - 16/05/2009 : 13:06:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Pietro, Hare Krishna, grazie del messaggio.

E' molto buono che tu abbia tante domande, vuol dire che stai approfondendo la coscienza di Krishna nel modo giusto, pero' capirai che non e' possibile esaurire l'argomento nell'ambito di uno strumento limitato come il forum (a parte il troppo tempo che impiegheremmo).

Infatti il nostro servizio e' inteso principalmente a presentare in generale il bhakti yoga ai nuovi visitatori, mentre per ogni approfondimento si possono consultare i libri scritti dal maestro spirituale fondatore, Bhaktivedanta Svami Prabhupada, che contengono le risposte a tutte le domande possibili, oltre ad una guida completa alla pratica della coscienza di Krishna.

Una lettura attenta e ripetuta della Bhagavad-Gita cosi' com'e', del Libro di Krishna, del Nettare della Devozione, e dello Srimad Bhagavatam, sara' piu' che sufficiente a darti un chiaro quadro dell'intera scienza spirituale, la scienza di Dio.

In Italiano, i primi 2 li puoi trovare anche on-line sul nostro sito, qui: http://www.radiokrishna.com/books_online.php

Gli altri li puoi acquistare presso la BBT Italia, qui: http://www.bbtitalia.com/shop.html

In altre lingue, spesso se ne trovano di piu', scaricabili on-line, per esempio in Inglese ne puoi trovare tanti qui: http://www.krishna.com/en/taxonomy/term/5

(Per altre lingue ancora, puoi vedere qui: http://www.bbt.info/languages )

Ti auguro una buona lettura, con questi libri vedrai che gradualmente ogni tassello di conoscenza andra' al suo posto, finche' il mosaico della Verita' Assoluta non ti sara' ben chiaro in mente.

Rispondo ora in dettaglio ad alcune delle tue domande.

1) E' vero che per alcuni aspetti, la gente di oggi e' piu' degradata di quella del tempo di Gesu', pero' in altri e' molto piu' avanzata, per esempio in materia di progresso tecnologico materiale, trasporti, comunicazioni e cosi' via.

Oggi, l'ambiente di globalita' in cui viviamo permette di reperire informazioni su qualunque argomento e da qualunque parte del mondo in tempi brevissimi, praticamente a costo zero. Questo diminuisce il pregiudizio della gente rispetto all'esistenza di altre culture, tecnologie, razze e via dicendo.

Basta fare un giro su "google" (in rete internet) per trovare infinite idee, invenzioni, fantasie e racconti di ogni genere.

Perfino i media ormai trasmettono continuamente serie tv e film ambientati in dimensioni futuristiche ben diverse dalla nostra: razze aliene o modificate geneticamente, viaggi nel tempo e nello spazio, poteri sovrumani e tecnologie fantascientifiche sono all'ordine del giorno ovunque, percio' un uomo del nostro tempo non sara' cosi' restio ad accettare la conoscenza vedica, che apparentemente puo' sembrare "incredibile" (tanto da essere considerata "mitologia" solo 200 anni fa, durante la colonizzazione britannica dell'India), quanto poteva esserlo un uomo di 2000 anni fa, che gridava al miracolo (e ne rimaneva estremamente colpito) anche di fronte a fenomeni molto semplici, come la conversione dell'acqua in vino, o la moltiplicazione dei pesci, che oggi non sarebbero certo considerate impossibili.

Quindi e' del tutto appropriato presentare la conoscenza vedica completa e veritiera alla societa' moderna, con un linguaggio adatto ai tempi (come quello usato da Bhaktivedanta Svami, per esempio), in quanto non sara' piu' cosi' difficile, per l'uomo comune, credere che fino a 5000 anni, sia esistita una cultura piu' avanzata della nostra praticamente in tutti i campi, compreso quello religioso/spirituale (ci sono anche innumerevoli evidente storico-archeologiche di tale cultura, per esempio vedi qui: PROVE SCIENTIFICHE DI ALTRE CIVILTA' ).

Anzi, le persone intelligenti, cercheranno di applicare quella conoscenza su loro stessi, per vivere piu' confortevolmente sotto tutti i punti di vista. E questo ci riporta allo scopo del nostro servizio, presentare la conoscenza vedica cosi' com'e', affinche' chiunque se ne possa avvantaggiare.


2) Gli esseri celesti come Bhumi o Brahma possono assumere qualunque forma esterna desiderino. Un'altro nome del pianeta Terra e' "go", che in sanscrito significa "mucca", quindi non e' cosi' sorprendente che il deva maestro della Terra (Bhumi) si sia trasformato in una mucca, per compiere una certa missione.

La conoscenza vedica va considerata una scienza esatta, e non certo "mitologia", termine che gli fu attribuito dagli Inglesi colonizzatori del tardo 1700, quando si trovarono di fronte ad una cultura cosi' avanzata da essere per loro, a quel tempo, del tutto incredibile (a causa del pregiudizio mentale/intellettuale, come accennavo sopra).

Si, i deva corrispondono ad alcuni "dei" considerati parte delle "mitologie" antiche (greca, romana ecc.), sempre per lo stesso motivo: pregiudizio, conoscenza insufficiente, limitatezza di pensiero, apertura mentale scarsa... Cose del genere.

In realta' non sono "dei", ma esseri superiori, dotati di poteri sovrumani da un'unico Dio, Krishna, e non hanno niente di "mitologico", anzi si occupano dell'amministrazione cosmica, gestendo per Suo incarico i vari dipartimenti dell'Universo (luce, calore, acqua, aria, clima, moto dei pianeti e cosi' via).

Infatti tutti i deva devono comunque rendere conto del loro operato a Krishna, Dio, la persona suprema, dal Quale derivano i loro poteri.

La lettura dei libri che ti dicevo, dara' risposta ad ogni tua domanda in proposito.

Per quanto riguarda la parte che ho cancellato perche' non adatta ad un forum pubblico, ti scrivero' via mail appena possibile.

Grazie ancora e buon proseguimento in coscienza di Krishna, Haribol !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1961 Messaggi

Inserito il - 17/05/2009 : 18:41:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Dimenticavo, puoi trovare alcune informazioni tratte dai Veda sulla struttura dell'Universo qui:

www.radiokrishna.com/cosmologia


Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,17 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum