RKC Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RADIO KRISHNA CENTRALE
 DOMANDE E RISPOSTE N. 14
 reincarnazione
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

ele
Utente Medio



35 Messaggi

Inserito il - 10/10/2008 : 23:28:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao sento dire spesso che la vita successiva viene stabilita dai pensieri che si hanno al momento della morte,ma se una persona muore nel sonno ha lo stesso la possibilita' di pensare?stando sullo stesso discorso come si fa a volte a sapere che una persona avava le sembianze di "tal dei tali" nella vita precedente o successiva come sento dire nei Veda?scusa per le espressioni spero di essere stata un minimo comprensibile!grazie Haribol!!

RKC Mayapur
Amministratore

RKC


Estero


1982 Messaggi

Inserito il - 11/10/2008 : 11:25:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara Ele, Hare Krishna, benvenuta sul forum di RKC e grazie delle domande.

Alla prima si puo' rispondere dicendo che nello stato di sonno, mentre il corpo grossolano dorme, il corpo sottile, formato da mente, intelligenza e falso ego (cio' che crediamo di essere) rimane attivo, percio' i pensieri continuano certamente a fluire.

Per questo si consiglia di mantenere la mente fissa su Krishna durante tutta la giornata con il metodo del bhakti yoga ( www.radiokrishna.com/bhaktiyoga.htm ), in modo da sognare e pensare a Lui anche durante la notte, tornando cosi' nel mondo spirituale anche in caso di morte nel sonno.

Per quanto riguarda la seconda domanda, anticamente i grandi saggi, esperti nella scienza vedica, potevano capire la vita passata e quella futura di una persona tramite diversi metodi, la fisiognomica, l'astrologia eccetera (se e' questo che intendi).

Oggi tali scienze, specialmente l'astrologia, che in realta' e' una scienza esatta e perfettamente spiegata nei Veda, vengono spesso usate in maniera truffaldina e assolutamente imprecisa, percio' in generale non sono applicate in modo affidabile (eccettuando forse qualche caso raro).

Tuttavia sono presenti nei Veda, nella loro forma originale e perfetta, ed i grandi saggi del passato sapevano usarle correttamente.
Anche i grandi devoti come Narada muni posseggono queste capacita', grazie al loro completo impegno del servizio devozionale al Signore, senza nemmeno dover fare sforzi separati: infatti un devoto sviluppa automaticamente tutti i poteri mistici, e all'occorrenza puo' usarli.


Haribol !

Gokula Tulasi das
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
RKC Forum © RKC - tutti i diritti riservati Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,11 secondi. radiokrishna | TRKN | Snitz Forum